• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, il professor Mariani: "Per Zuniga situazione complessa"

Napoli, il professor Mariani: "Per Zuniga situazione complessa"

Il dottore che ha operato il colombiano si sofferma anche sui problemi di Britos e Higuain



24/10/2013 14:03

NAPOLI INFORTUNIO ZUNIGA BRITOS HIGUAIN / NAPOLI - Bisognerà aspettare almeno 45 giorni prima di rivedere in campo Camilo Zuniga: è il professor Pier Paolo Mariani, il medico che ha operato il colombiano, ha parlato delle condizioni del calciatore ai microfoni di 'Radio Crc'. "L'intervento è stato plurimo perché la lesione non era una rottura dove è facile riparare o comunque sistemare il problema - le sue parole - . Lui aveva i postumi di una meniscectomia che aveva subito sette o otto anni fa per cui la situazione era un po' più complessa. Ho promesso al Napoli che proverò a portare Zuniga così com'era l'anno scorso. Adesso deve fare riabilitazione e solo dopo capiremo se tornerà il calciatore di prima. In area tecnica torna tra 45 giorni. E, per area tecnica intendo preparatore, squadra, gioco e pallone".

BRITOS E HIGUAIN - "Il difensore del Napoli può allenarsi purché non abbia ricadute sulla spalla. È per questo che si allena col braccio al petto. Con questo tipo di lesione si naviga a vista per cui le valutazioni si fanno di volte in volta. Higuain? Ha i problemi di tutti i calciatori. Trovatemi un atleta che non abbia avuto almeno uno strappo muscolare".

B.D.S.

 




Commenta con Facebook