• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Chievo-Juventus, l'ex Estigarribia: "Sannino simpatico, ma Conte e' il mio maestro"

Chievo-Juventus, l'ex Estigarribia: "Sannino simpatico, ma Conte e' il mio maestro"

Il paraguaiano ha parlato di passato e futuro



24/09/2013 09:28

CHIEVO JUVENTUS INTERVISTA ESTIGARRIBIA / TORINO - Marcelo Estigarribia, campione d'Italia con la Juventus nella stagione 2011/2012, non dimentica le emozioni vissute quell'anno a Torino, rimanendo comunque concentrato sul suo presente e sulla sfida contro la sua ex squadra: "Il Chievo è un mondo diverso rispetto a quello bianconero, ma mi sto comunque divertendo -ammette il paraguaiano in un'intervista a 'Tuttosport'- La Juve praticamente gioca in casa anche fuori da Torino. Al Chievo è quasi l'opposto, ma non è detto che sia per forza uno svantaggio".

TEVEZ E LLORENTE - "Spero che Sannino abbia in mente un bel piano... Tevez è un fenomeno e non lo scopriamo certo adesso. Llorente? Alla Juve la gente brava a crossare non manca, si dimostrerà un'arma in più".

SANNINO E CONTE - "In certi atteggiamenti si assomigliano. Conte magari è uno che scherza un po' meno, mentre Sannino fa qualche battuta in più. Gli insegamenti di Conte? Lo ringrazierò sempre. E' stato un tecnico prezioso. Tatticamente mi ha creato lui. Il calcio itaiano l'ho compreso grazie alle sue lezioni".

LEGGI ANCHE - Mercato Juventus, Estigarribia sogna di tornare da Vidal che "restera' a vita"

A.B.

 




Commenta con Facebook