• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Taider: "Ho lavorato duro per essere qui"

Inter, Taider: "Ho lavorato duro per essere qui"

Il centrocampista, arrivato in estate dal Bologna, e' una delle note positive dell'avvio di campionato nerazzurro



18/09/2013 17:03

INTER TAIDER BOLOGNA JUVENTUS SASSUOLO MAZZARRI / MILANO - Saphir Taider, centrocampista dell'Inter, ha parlato ai microfoni di 'SkySport':

LA JUVENTUS - "E' stato bellissimo, siamo stati contenti della nostra prestazione, ma adesso quella partita è finita e dobbiamo guardare avanti, alla prossima, al Sassuolo".

L'INTER - "Ho lavorato tanto per arrivarci, ma adesso c'è bisogno di crescere ogni giorno. Ho avuto l'opportunità di venire all'Inter e mi prometto ogni giorno di migliorarmi sempre di più".

MAZZARRI - "Sappiamo tutti cosa vuole da noi giocatori, è un allenatore che ha già fatto bene in Italia e noi lo seguiamo per continuare cosi. Ogni volta che scendiamo in campo cerchiamo di onorare questa maglia".

RUOLO - "In realtà è simile rispetto a quando giocavo a Bologna. Pioli mi chiedeva di difendere e di inserirmi appena ne avevo l'opportunità. Devo crescere in tante cose, sono giovane e in questo senso non mi pongo limiti".

L'EUROPA - "Per un calciatore giocare le coppe e' sempre bello perche' affronti grandi squadre".

SCUDETTO - "E' solo l'inizio di campionato, la strada è molto lunga, vedremo alla fine. La squadra più forte? Sono tante in Italia: Juventus, Milan, Napoli, Roma...sono quelle, hanno campioni ed è bene per tutti perché aumenta il livello di competitività del campionato".

S.D.




Commenta con Facebook