• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Vecino: "Lascero' il segno"

Fiorentina, Vecino: "Lascero' il segno"

Queste le parole del centrocampista uruguayano



11/09/2013 15:39

CALCIO FIORENTINA VECINO / FIRENZE- Matias Vecino è arrivato alla Fiorentina nello scorso mese di gennaio, ma è stato tesserato solamente a fine agosto. Queste le sue parole raccolte da 'Violachannel.tv' durante la conferenza stampa di presentazione:

AMBIENTAMENTO - "Sono qui da gennaio e ho sfruttato questo periodo per allenarmi e per conoscere i compagni. Sono felice di poter essere finalmente a disposizone del mister".

RUOLO - "Sono un centrocampista offensivo. Posso giocare sia a destra che a sinistra e mi piace molto correre e lavorare per la squadra".

NUMERO DI MAGLIA E MODELLI - "Ho scelto il 18 perchè era l'unico numero rimasto vicino all'otto. Ho ssempre ammirato Veron e Zidane".

PASSAPORTO - "Spero di ottenerlo entro gennaio".

PROSSIMO AVVERSARIO - "Affrontare il Cagliari non sarà facile ma se vogliamo crescere dobbiamo sempre puntare ai tre punti. Ritrovare Cabrera da avversario? E' un compagno di nazionale con cui vado molto d'accordo".

PROPOSITI PER LA STAGIONE - "Sta a me trovare spazio. In Italia ho trovato un calcio molto tattico e mister Montella è un allenatore esigente e che ama il pressing alto. E' normale essere stato esluso dalla lista Uefa, c'era posto solo per ventidue giocatori. Speriamo comunque di passare il girone. Io non sono di passaggio, farò di tutto per lasciare il segno".




Commenta con Facebook