• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Resto del mondo > Tony Pignata su Alessandro Del Piero

Tony Pignata su Alessandro Del Piero

L'amministratore delegato del club australiano intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Tony Pignata con Alessandro Del Piero (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

27/03/2013 16:10

SYDNEY ESCLUSIVO TONY PIGNATA DEL PIERO A-LEAGUE / SYDNEY (Australia) - Dopo un inizio di stagione difficile, il Sydney di Alessandro Del Piero ha rialzato la testa e sta lottando per conquistare un posto ai play off dell'A-League. Il tutto è coinciso con l'arrivo in panchina di Frank Farina: "E' stato molto importante perché ha cambiato i metodi di allenamento, ha parlato con i giocatori portando maggiore unità e convinzione in tutti i ragazzi - le parole di Tony Pignata, amministratore delegato del Sydney, intervistato in esclusiva da Calciomercato.it -. Tutti insieme vogliono fare grandi cose. Poi, è stato per tanti anni commissario tecnico della Nazionale australiana (dal 1999 al 2005, ndr), sa come mettere a posto le cose in una squadra".

DEL PIERO - Impossibile non parlare della grande stella della squadra australiana, quell'Alessandro Del Piero che ha scelto il Sydney nell'estate del 2011 per continuare la sua carriera dopo la lunghissima esperienza con la maglia della Juventus. Il 38enne numero 10 è stato accostato anche al Flamengo nei mesi scorsi prima di firmare il rinnovo con il club australiano per un'altra stagione. "C'è sempre il dubbio fin quando non ci sono le firme, pero' noi eravamo sicuri che sarebbe rimasto un altro anno - spiega Pignata a Calciomercato.it -. Alessandro ha detto che è venuto qui per vincere che è quello che vogliamo anche noi. In Australia non si è mai visto un giocatore così forte e siamo contentissimi di poterlo avere a nostra disposizione per un altro anno. Ha portato grandissimo entusiasmo e ha fatto conoscere meglio l'A-League nel mondo. Poi, i tifosi impazziscono per lui, in trasferta ci sono supporter che vengono a vedere la partita sono per Alessandro. Per il Sydney, in particolare, sta facendo moltissimo: ha segnato 13 gol, è un professionista esemplare, è il primo ad arrivare all'allenamento e l'ultimo ad andare via e i ragazzi più giovani cercano sempre di imparare qualcosa da lui. Insomma, siamo molto felici che faccia parte del Sydney FC. Altri italiani in futuro? Per regolamento possiamo avere solo uno straniero in rosa, adesso c'è Del Piero e ci godiamo la sua presenza"

PROSSIMO IMPEGNO - Domani, ore 10 italiane, il Sydney affronterà il Brisbane in una sfida che vale un pezzo di play off visto che le due squadre occupano il quinto e sesto in classifica, gli ultimi utili per poter accedere alla fase finale del campionato. "Prima di poter pensare al titolo dobbiamo qualificarci per i play off. Domani giochiamo con il Brisbane fuori casa, dove non abbiamo raccolto molto, e sarà una partita molto difficile. Siamo fiduciosi e speriamo nella vittoria. Certo, come tutti, l'obiettivo è quello di vincere il titolo, ma prima conquistiamo i play off e poi penseremo al resto", ha concluso Pignata a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook