• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Milan, comunicato Curva Nord: "Vietati gli ululati a Balotelli"

Inter-Milan, comunicato Curva Nord: "Vietati gli ululati a Balotelli"

Gli ultras nerazzurri diffonderanno questo volantino ai tifosi domani sera, in occasione del derby


Mario Balotelli (Getty Images)

23/02/2013 16:00

INTER MILAN CURVA NORD BALOTELLI ULULATI / MILANO - La Curva Nord dell'Inter prende posizione su Mario Balotelli. Gli ultras nerazzurri hanno diffuso un comunicato che verrà trascritto su un volantino distribuito allo stadio in occasione del derby di domani sera contro il Milan. Ecco alcuni passaggi del testo: "Troviamo assurdo dover scrivere questo volantino: abbiamo tentato di non dare importanza a un ragazzino viziato, ma siamo costretti a esporci in merito a Mario Balotelli. Dopo Inter-Chievo il solito manipolo di ipocriti della stampa cartacea e televisiva ha impiegato trenta secondi per additarci come ignoranti, imbecilli e razzisti. Già prevediamo i titoloni a pagere intere sull'argomento dopo il derby. Purtroppo questa è l'Italia, e per non dargli la possibilità di aprir bocca invano affermiamo: Balotelli è innegabilmente viziato, poco professionale. Con lui non si è mai instaurato un rapporto di amore, di rispetto. Non facciamogli pubblicità: tifiamo l'Inter per 90 minuti, per il bene dell'Inter. Evitate gli ululati e parole come 'negro', 'nero' e 'di colore'. E' paradossale, ma anche l'insulto alla fidanzata (vero Boateng?) può dare fastidio. Evitiamoci di farci sentenziare ancora contro, di dargli modo di colpire nel mucchio e additarci come nuove divinità del male. Un ultras che si fa diffidare per Balotelli può solo sputarsi in faccia da solo. Contiamo sulla vostra maturità".

M.T.




Commenta con Facebook