Breaking News
© Getty Images

Inter, sfortuna ed il peso della scommessa: Dodò, una delusione da nove milioni

Il brasiliano è arrivato in nerazzurro in estate con la formula del prestito con obbligo di riscatto alla prima presenza

INTER DODO' INFORTUNI SCOMMESSA / MILANO - Il rendimento della squadra sicuramente non lo ha aiutato, ma di certo, senza troppi giri di parole, Dodò ha deluso al suo primo anno all'Inter. Arrivato in nerazzurro dalla Roma in prestito per 1,2 milioni di euro con riscatto obbligatorio dopo la prima presenza fissato a 7,8 milioni, il brasiliano era una delle grandi scommesse dello scorso calciomercato estivo della dirigenza interista. Diciassette presenze con Walter Mazzarri prima ed altrettante con Roberto Mancini poi, il laterale ex Corinthians non ha mai convinto, soprattutto in fase difensiva. E complici i problemi fisici non è riuscito a trovare la continuità giusta per inserirsi nei meccanismi del gruppo. Ieri l'intervento al ginocchio: probabile che la sua stagione sia già finita. Arrivederci all'anno prossimo, sempre che l'Inter voglia aspettarlo ancora.

L.P.

Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
L'ex Juventus rimanda al mittente la proposta di Suning, guardando con speranza al progetto Chelsea