Breaking News
© Getty Images

Figc. Macalli: "No ai presidenti stranieri in Italia"

Il presidente della Lega Pro e nuovo vicepresidente della Federcalcio parla di Roma e Inter

FIGC MACALLI NO A PRESIDENTI STRANIERI INTER ROMA / ROMA - Il presidente della Lega Pro e nuovo vicepresidente della Figc, Mario Macalli, è intervenuto ai microfoni di 'TeleRadioStereo': "Pochi nvestitori stranieri in Italia? E meno male! Ma chi li vuole gli stranieri, che non hanno portato le società che hanno acquistato all'estero a una pulizia di bilanci. Arrivano e si indebitano fino a vendere tutto. Io sono per i Brambilla, per gli Esposito, per gli italiani. Gli stranieri non si sa da dove facciano provenire i soldi, che poi spariscono. Loro portano soldi di istituti di credito che a me non danno. Per esempio la Roma aveva una situazione disastrosa perché un presidente italiano si era rovinato perché si doveva vincere a Roma anche la coppa del nonno. Agli italiani non viene concessa la possibilità di ottenere quello che invece si concede agli stranieri".

S.D.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.