Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI BOLOGNA-FIORENTINA

Il sinistro di Diamanti cambia il match, Savic e' protagonista in negativo della rimonta rossoblu'

 

PAGELLE E TABELLINO DI BOLOGNA-FIORENTINA / BOLOGNA – Primo tempo viola, ripresa nettamente rossoblù: ecco, in poche parole, l’andamento del match. Finché Ljajic regge, la Fiorentina è uno spettacolo: il serbo segna e dispensa pillole di qualità, in collaborazione con Aquilani e BorjaValero. Poi entra in scena Alino Diamanti, e per Montella sono dolori. Il livornese ispira, ma a segnare sono due insospettabili: il contestato Motta e il debuttante greco Christodoulopoulos. Anche grazie a una retroguardia, con Savic in evidenza, particolarmente svagata.  

 

BOLOGNA

Curci 6,5 – Non copre bene il primo palo venendo uccellato da Ljajic, ma nel finale si riscatta sul veleno di Jovetic.

Motta 6 – Nel primo tempo non si sovrappone mai, irritando il pubblico e Diamanti. Si riscatta segnando l’1-1. Dal 72’ Garics 6 – Entra in un momento in cui la Fiorentina ha terminato la benzina, e allora può permettersi di giocare in scioltezza.

Antonsson 6,5 – Nel primo tempo, quando pare che il Bologna possa affondare, ci mette una pezza tenendo in piedi la difesa.  

Cherubin 5,5 – Cuadrado e Jovetic lo scherzano in più di un’occasione, in particolar modo in un primo tempo di marca viola.

Morleo 6 – Timido in avvio, quando raramente passa la metà campo, poi sale di tono duettando con Diamanti e guadagnandosi la punizione da cui scaturisce il pari.

Perez 6,5 – Si fa in quattro, correndo anche per i compagni e tentando di recuperar continuamente palloni. Esce per un risentimento muscolare. Dal 48’ Taider 6 – Controlla la propria zolla di campo provando per due volte la conclusione insidiosa.

Khrin 6 – Prestazione senza infamia né lode. Si limita a presidiare la propria zona senza sbavature.

Kone 6,5 – Piazzato a destra da Pioli, non risente del nuovo ruolo. Motta lo supporta poco, e allora il greco deve spesso far tutto da solo.

Diamanti 7 – Gara dai due volti: sbaglia e si arrabbia nel primo tempo, poi è semplicemente imprendibile nella ripresa. Non a caso è dal suo sinistro che nascono le reti della rimonta.

Gabbiadini 6,5 – Un palo sfortunato per scaldarsi, poi sulla sinistra escono quasi sempre discrete giocate. Dal 69’ Christodoulopoulos 7 – L’esordio perfetto: gli basta un quarto d’ora per spaventare Viviano e poi batterlo, facendo felice una squadra e una città.

Gilardino 6 – Vuole il gol dell’ex ma non lo trova. Però spaventa Viviano avventandosi su tutti i palloni.

All. Pioli 7 – Il gran secondo tempo del suo Bologna rivolta come un calzino un match che pareva incanalato verso Firenze. E la classifica si fa più serena.

 

FIORENTINA

Viviano 6 – Salva su Gilardino, poi nulla può in occasione delle reti rossoblù. Lì è la sua difesa a toppare.

Tomovic 5,5 – Parte facendo le cose semplici, poi la ripresa è un incubo pure per lui: Diamanti si sposta con costanza dalle sue parti e lo fa impazzire.

Rodriguez 5,5 – Poco meglio del compagno di reparto, ma pure lui va in apnea nella ripresa dopo un primo tempo relativamente tranquillo.

Savic 5 – Male in disimpegno, ma soprattutto è protagonista negativo delle due reti bolognesi: si perde Motta, poi rinvia timidamente di testa permettendo a Christodoulopoulos di calciare.

Pasqual 6,5 – Uno dei meno colpevoli nel ko viola. Sulla sinistra gioca sempre buoni palloni. Dall’89’ Larrondo s.v.

Borja Valero 6,5 – Vederlo giostrare col pallone tra i piedi è sempre un bel vedere. In assenza di Pizarro, dà tranquillità e ordine al centrocampo viola.

Migliaccio 6 – Deve rimpiazzare Pizarro: non il compito più semplice del mondo. Perde subito un pallone suicida, poi è intelligente nell’azione del gol. Dall’86’ Toni 5,5 – Si mangia un gol di testa che uno come lui non dovrebbe fallire. Imperdonabile quasi come la topica di Cuadrado.

Aquilani 6,5 – Con lui, così come con Borja Valero, la palla è in banca. Ogni tanto ha un po’ troppa fretta nel calciare.

Cuadrado 5,5 – Sarebbe tra i migliori, perché a dare velocità alla squadra, assieme a Ljajic, c’è lui. Ma si mangia un gol impossibile da sbagliare.

Jovetic 5,5 – Va a sprazzi, come spesso gli accade. È oscurato dalla stella di uno splendido Ljajic.

Ljajic 7 – Primo tempo monumentale: segna e fa impazzire gli avversari, che non lo fermano quasi mai. Poi cala pure lui nella ripresa. Dopo l’episodio con Delio Rossi è un giocatore ritrovato. Dall’83’ Sissoko s.v.

All. Montella 5,5 – Primo tempo avvolgente, poi i suoi si perdono. La Viola dà sempre l’impressione di voler entrare in palla con la porta, e non sempre è un bene.

 

Arbitro Guida 6,5 – La gara è tesa, anche se i giocatori la mantengono sui binari della correttezza. Lui la controlla col pugno di ferro, ammonendo molto.

 

TABELLINO

BOLOGNA-FIORENTINA 2-1

Bologna (4-2-3-1): Curci, Motta (dal 73’ Garics), Antonsson, Cherubin, Morleo, Perez (dal 48’ Taider), Khrin, Kone, Diamanti, Gabbiadini (dal 69’ Christodoulopoulos), Gilardino. All. Pioli

Fiorentina (4-3-3): Viviano, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual (dall’89’ Larrondo), Borja Valero, Migliaccio (dall’86’ Toni), Aquilani, Cuadrado, Jovetic, Ljajic (dall’83’ Sissoko). All. Montella

Arbitro: Guida

Marcatori: 27’ Ljajic (F), 58’ Motta (B), 84’ Christodoulopoulos (B)

Ammoniti: 29’ Antonsson (B), 45’ Diamanti (B), 52’ Gabbiadini (B), 57’ Cuadrado (F), 87’ Aquilani (F)

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Dai campi   Roma   Genoa
    Serie A, la cronaca di Roma-Genoa 3-2
    Serie A, la cronaca di Roma-Genoa 3-2
    Calciomercato.it vi offre la diretta di questo evento
    Dai campi  
    LA MOVIOLA DI CM.IT: Fuorigioco Deulofeu, Paredes da rigore su Dybala
    LA MOVIOLA DI CM.IT: Fuorigioco Deulofeu, Paredes da rigore su Dybala
    Un ottimo Banti sbaglia nel finale quando nega un penalty alla Juventus
    Dai campi   Inter   Sassuolo
    Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: fischi a 'San Siro'
    Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: fischi a 'San Siro'
    Calciomercato.it vi offre la sfida della 36a giornata di campionato
    Dai campi   Juventus   Francia
    DIRETTA Champions League, Juventus-Monaco 2-1: accorcia Mbappé
    DIRETTA Champions League, Juventus-Monaco 2-1: accorcia Mbappé
    Calciomercato.it vi offre il match dello 'Juventus Stadium' in tempo reale
    Dai campi   Real Madrid   Atletico Madrid
    DIRETTA Champions, Real Madrid-Atletico Madrid: segui la cronaca LIVE
    DIRETTA Champions, Real Madrid-Atletico Madrid: segui la cronaca LIVE
    Calciomercato.it vi offre la diretta di questo evento
    Dai campi   Atalanta   Juventus
    DIRETTA Serie A, Atalanta-Juventus: segui la cronaca LIVE
    DIRETTA Serie A, Atalanta-Juventus: segui la cronaca LIVE
    Calciomercato.it vi offre la diretta di questo evento
    Dai campi   Pescara   Roma
    Calciomercato Roma, ecco l'offerta per Emery
    Calciomercato Roma, ecco l'offerta per Emery
    L'alleantore spagnolo è l'obiettivo numero uno della compagine giallorossa