Breaking News
  • Milan, dal futuro di Pioli alla suggestione Rangnick: la verità di Gazidis
    © Getty Images

Milan, dal futuro di Pioli alla suggestione Rangnick: la verità di Gazidis

L'amministratore delegato del Milan rinnova la fiducia all'attuale tecnico rossonero

CALCIOMERCATO MILAN GAZIDIS RANGNICK PIOLI / Nel corso dell'intervista rilasciata ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport', Ivan Gazidis, amministratore delegato e direttore generale del Milan, ha parlato anche del futuro della panchina rossonera dopo le voci degli ultimi giorni su Rangnick. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Ecco le sue parole: "Sono nel calcio da 26 anni, interagisco con centinaia di persone diverse tra cui almeno 20 allenatori in tutto il mondo. È normale. Ma nessuno ora nel Milan sta pensando a un nuovo allenatore. Pioli è arrivato in una situazione difficile, si è comportato personalmente e professionalmente in modo esemplare. Il suo lavoro è stato di altissimo livello e ora stiamo iniziando a vedere questa squadra crescere, svilupparsi. Essere l’allenatore del Milan è un obiettivo per tanti grandi allenatori. Ma Pioli resta in pole position anche per il futuro: la stagione è ancora aperta.

È presto per parlarne adesso".

Su Rangnick: "Non parlo mai di tesserati di altri club, calciatori, allenatori, dirigenti che siano. Non sarebbe giusto e corretto farlo".

Il progetto del Milan: "Deve essere un mix tra giovani di talento e giocatori esperti che abbiano ancora fame di successi, mentalità vincente e sappiano guidare il gruppo".

Ibrahimovic traccia la strada: "Zlatan ha avuto un impatto enorme, da un punto di vista tecnico, di personalità, di leadership. Non abbiamo mai rifiutato l’idea di giocatori esperti e già di alto livello. Ma puntiamo anche su chi possa diventarlo con la maglia del Milan. Theo Hernandez non è oggi un giocatore top? Bennacer non è un potenziale top? C’è un team di persone che cerca di trovare i giusti equilibri, i giocatori che permettano il mix vincente".

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Milan, tensione nello spogliatoio | Botta e risposta con Ibra!

Calciomercato Milan, da Ibrahimovic a Pioli: confronto in vista tra la dirigenza

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)