Breaking News
  • Barcellona, Xavi: "Addio Neymar? Strano come Figo"
© Getty Images

Barcellona, Xavi: "Addio Neymar? Strano come Figo"

La bandiera catalana ha parlato del suo ex compagno di squadra

BARCELLONA PSG XAVINEYMAR / In casa Barcellona non si placa la delusione dei tifosi per il clamoroso addio di Neymar. A commentare il trasferimento al PSG è stato anche Xavi, ex bandiera catalana: "E' stata una sua decisione e deve essere rispettata. E' una scelta personale - spiega a 'Le Parisien' - Oggi i giocatori giocano dove vogliono, ma nessuno avrebbe potuto immaginare che avrebbe lasciato il Barça. Se sono sorpreso? Un sacco! E' strano che un giocatore non voglia rimanere al Barça. E' anche molto raro. Non accadeva da diciassette anni, quando ci fu la partenza di Luis Figo al Real Madrid. Capisco che i tifosi blaugrana siano sconvolti, perché 'O Ney' ha dato alcuna spiegazione. Ha lasciato il Barça senza fare alcuna conferenza stampa o nulla".

MERCATO - "Dembele? Si tratta di un giocatore versatile, con grandi qualità fisiche e tecniche: è in crescita ed è molto veloce. Ha tutto il futuro davanti a sé, ma deve dimostrare di avere anche la forza mentale per vincere in un club esigente come il Barcellona. Seri? Quando si è detto che un giocatore del Nizza è stato chiamato lo 'Xavi africano', l'ho seguito molto da vicino, ovviamente. Non ero abituato a vedere tale talento a centrocampo. Gioco corto, gioco lungo, intelligenza tattica, colpo dalla distanza, personalità, organizzazione del gioco: Seri è fantastico".

FUTURO - "Questa è la mia ultima stagione come giocatore qui in Qatar. Ho 38 anni, e anche se mi sento bene fisicamente, è il momento di dire addio. Diventerò un allenatore, è questo che mi attrae di più".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)