• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Germania > Borussia Dortmund, esplosione dell'11 aprile: in manette un sospettato

Borussia Dortmund, esplosione dell'11 aprile: in manette un sospettato

Si tratta di un 28enne e la stampa tedesca sottolinea anche la motivazione alla base del gesto


Danni Bus Borussia Dortmund ©Getty Images

21/04/2017 08:12

BORUSSIA DORTMUND ESPLOSIONE ARRESTO / Lo scorso 11 aprile, in occasione del match di Champions League tra Borussia Dortmund e Monaco, il bus della squadra tedesca è stato coinvolto in un'esplosione. Degli ordigni erano stati nascosti lungo il percorso previsto per raggiungere lo stadio del Dortmund e, una volta detonati, hanno provocato la rottura di alcuni finestrini e il conseguente ferimento di Marc Bartra, ricoverato e operato nella stessa notte. 

In merito ai fatti avvenuti la polizia tedesca ha arrestato un sospetto, stando a quanto riportato dai media tedeschi. Si tratta di un 28enne, finito in manette nel corso di un'operazione presso la città di Tubinga. La 'Bild' ribadisce come l'obiettivo fosse quello di far crollare le azioni in borsa del Dortmund.

L.I.




Commenta con Facebook

.
.