• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Toni: "Non abbiamo giocatori esperti: è deprimente. Smettere? Non lo so..."

Italia, Toni: "Non abbiamo giocatori esperti: è deprimente. Smettere? Non lo so..."

L'attaccante dell'Hellas Verona ha poi parlato del momento che stanno vivendo gli scaligeri


Luca Toni ©Getty Images

22/03/2016 15:25

TONI HELLAS VERONA ITALIA EURO 2016 - In una lunga intervista concessa al quotidiano tedesco 'Bild', Luca Toni ha parlato dei prossimi Europei di calcio: "La Germania può vincere, ma vedo la Francia favorita anche per il fattore campo. L’Italia? Non abbiamo attaccanti abituati a giocare ad alti livelli in campo internazionale, abituati a reggere la pressione. Gente come InzaghiDel PieroTotti o come me. Questo è deprimente. Martedì però l’Italia farà di tutto per mettere in campo una grande prestazione: le gare con la Germania sono sempre speciali".

SALVEZZA HELLAS - L'ariete di Modena, poi, si è soffermato sul momento che sta vivendo con l'Hellas: "Farò di tutto per riuscire nel miracolo. Poi, fra due o tre mesi deciderò se smettere o se continuare. Per il momento non lo so. Però sono consapevole del fatto che i gol sono la mia vita. Gol, gol e ancora gol. Finita la carriera continuerò a giocare con gli amici. Almeno non dovrò più correre tanto e potrò stare in area pronto a buttare in rete ogni pallone".

D.G.




Commenta con Facebook