• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-LAZIO

PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-LAZIO

Totti infinito, Nainggolan ingenuo. Felipe Anderson e Mauri devastanti a metà


Francesco Totti (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

11/01/2015 16:58

Ecco le pagelle di ROMA-LAZIO:

 

ROMA

De Sanctis 6 - Se sulla conclusione ravvicinata di Mauri non può nulla, l'impressione è che sul sinistro di Felipe Anderson non sia esente da colpe, anche se i compagni forse lo impallano. Decisivo nel finale su Klose.

Maicon 6 - Fino a quando dalla sua parte c'è il convalescente Candreva sembra una giornata di consueta autorevolezza per il brasiliano. Poi su di lui e su tutta la Roma si abbatte il ciclone Felipe Anderson. Molto meglio nella ripresa quando cambia l'inerzia della gara.

Manolas 6 - Soffre gli inserimenti dei centrocampisti offensivi avversari, Mauri lo anticipa ma il palo salva lui e la Roma dall'1-3.

Astori 6 - Un suo scivolone in avvio stava per costare caro. Poi abbastanza sicuro sia nelle chiusure che nell'impostazione.

Cholebas 6,5 - Parte molto aggressivo contro Felipe Anderson, mettendolo anche in difficoltà. Sul gol di Mauri non chiude sul capitano biancoceleste, nelal ripresa si riscatta con l'assist del 2-2 e una spinta costante sulla fascia.

Pjanic 5,5 - Sbaglia alcuni appoggi importanti che potevano mandare in porta i suoi compagni, anche nella ripresa non è tra i migliori.

De Rossi 6 - Non riesce a chiudere la falla che porta al gol di Mauri. Nell ripresa riprende in mano la situazione ben coadiuvato da Strootman.

Nainggolan 4,5 - Perde ingenuamente il pallone che regala il vantaggio alla Lazio. Decisamente una giornata negativa per colui che era stato forse il migliore del girone d'andata romanista. Dal 46' Strootman 7 - Ha un grandissimo impatto sul match con l'assist per il gol di Totti. Decisivo nel cambio di rotta del match.

Florenzi 5 - La corsa e la voglia non gli mancano, ma sbatte contro il muro biancoceleste. All'intervallo Garcia lo sacrifica per tentare la rimonta. Dal 46' Ljajic 6 - Riesce a dare almeno un po' del brio che mancava e che Garcia gli chiedeva.

Totti 8 - La sua giornata parte male, non riesce a lanciare i compagni a rete e non va al tiro. Poi nella ripresa è il perfetto finalizzatore della reazione della Roma. In particolare bellissimo il secondo gol.

Iturbe 5,5 - Parte bene, aggressivo sulla sinistra. Poi la dinamica del match non lo favorisce e riemergono i suoi balbettamenti.

All. Garcia 6,5 - Dopo il bruttissimo primo tempo riesce a dare la svolta al match con i cambi giusti. Una reazione del genere della sua squadra è un bel segnale per il futuro.

 

 

LAZIO

Marchetti 6 - Sui gol di Totti non può nulla, attento in un paio di occasioni.

Basta 5,5 - In avvio con un'ottima diagonale impedisce il tiro a botta sicura di Iturbe. Poi Cholebas e Strootman lo puntano, e dalla sua parte arrivano i cross per i gol di Totti. 

Cana 6 - Sicuro nel primo tempo, poi subisce come i compagni l'assalto degli avversari.

De Vrij 6 - Puntuale e pulito negli interventi, sulle reti avversarie non riesce a salvare la baracca. Dal 76' Cavanda sv.

Radu 6,5 - Chiude i varchi senza patemi a Florenzi e Iturbe. Chiude da centrale.

Biglia 6 - Solito schermo protettivo davanti alla difesa, nella prima frazione sbaglia pochissimo poi subisce insieme ai compagni.

Parolo 6- Buona prova in mezzo al campo: insieme a Biglia e Mauri cancella Nainggolan. poi con Strootman le cose vanno meno bene.

Candreva 5,5 - Un suo destro rientrare dopo pochi minuti mette i brividi alla parte giallorossa dell''Olimpico'. E' al rientro dal primo minuto e questo fattore inevitabilmente influisce alla distanza.

Mauri 7 - Bravissimo a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto in occasione del suo gol. Poi continua a fungere da raccordo tra attacco e centrocampo e solo il palo gli nega la gioia della doppietta.

Felipe Anderson 7 - L'avvio non è dei migliori, soprattutto in copertura con Iturbe e Cholebas che lo mettono in difficoltà provocandone l'ammonizione. Poi Pioli lo sposta a sinistra e dopo un'azione caparbia con una magia manda in gol Mauri. Poi dopo pochi minuti suggella il suo fantastico momento relizzando il raddoppio con un sinistro da fuori. Nell ripresa il suo rendimento cala e Pioli lo toglie. Dal 65' Onazi 6 - prezioso nel cercare di riequilibrare la Lazio.

Djordjevic 5 - si batte senza lasciare un segno tangibile.  Dal 65' Klose 5,5 - Ha la palla della vittoria ma la spreca.

All. Pioli 6 - Azzecca la formazione iniziale, poi non riesce ad arginare il ritorno della Roma. Dopo San Siro è la seconda volta in tre partite.

 

Arbitro Orsato 6,5 - Resta qualche dubbio sulla posizione di Totti in occasione dell'1-2, ma il numero 10 sembra in linea. Per il resto gestisce bene la partita e i cartellini.

 

TABELLINO

ROMA-LAZIO 2-2

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Cholebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan (46' Strootman); Florenzi (46' Ljajic), Totti, Iturbe (dal 81’ Destro). All. Garcia.

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Cana, De Vrij (76' Cavanda), Radu; Biglia, Parolo; Candreva, Mauri, Felipe Anderson (65' Onazi); Djordjevic (65' Klose). All. Pioli.

Arbitro: Orsato.

Marcatori: 25' Mauri (L), 29' Felipe Anderson (L), 48' e 64' Totti (R)

Ammoniti: 16' Felipe Anderson (L), 31' Cana (L), 32' Mauri (L), 32' Iturbe (R), 39' Nainggolan (R), 51' MArchetti (L), 58' Pjanic (R), 72' De Rossi (R)

 



Commenta con Facebook