• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Napoli-Parma, Palladino: "Ho tanti stimoli, non mi sono mai sentito meglio"

Napoli-Parma, Palladino: "Ho tanti stimoli, non mi sono mai sentito meglio"

L'attaccante gialloblu: "Napoli è la squadra della mia città e i complimenti hanno un sapore particolare quando arrivano da lì"


Raffaele Palladino (Getty Images)

18/12/2014 09:08

PALLADINO NAPOLI DONADONI SAN PAOLO / PARMA - Nella travagliata stagione del Parma l'unica nota positiva arriva dalle prestazioni di Raffaele Palladino, due gol nelle ultime tre partite e pronto ad esultare anche stasera nella "sua" Napoli. "Sto benissimo, non mi sono mai sentito meglio. Sto trovando continuità di gioco e miglioro gara dopo gara. Questi due gol mi hanno dato molto fiducia. - le parole dell'attaccante a 'La Gazzetta dello Sport' - Giocare con Cassano è molto facile, lui è un campione. Cerco di dare il meglio, anche perché il Parma ha bisogno di gol, di prestazioni importanti e di punti. Ho tanti stimoli, ho voglia di fare bene e di giocare. Mi piace scendere in campo da titolare. E giocare a Napoli, contro la squadra della mia città, sarà un'emozione ancora più forte. Non partiamo battuti, proveremo a giocarcela sino alla fine. Napoli è un campo molto difficile per tutti. Noi dobbiamo provare a portare a casa punti da ogni stadio, altrimenti sarà difficile salvarsi. A Parma sto bene, molto bene. Poi Napoli è la squadra della mia città e i complimenti hanno un sapore particolare quando arrivano da lì. Ci terrei a fare gol, visto il momento delicato. Sarebbe importante per me e per il Parma. Poi se esulto o no, poco importa...".

M.D.F.




Commenta con Facebook