• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > In evidenza > Champions League, Sacchi: "Settimana amara per le italiane, ma noi dimenticheremo tutto"

Champions League, Sacchi: "Settimana amara per le italiane, ma noi dimenticheremo tutto"

L'ex tecnico del Milan: "Qui gli allenatori pensano solo a non prenderle"


Arrigo Sacchi (Getty Images)

22/10/2014 23:27

CHAMPIONS LEAGUE SACCHI JUVENTUS ROMA BAYERN MONACO/ MILANO - Arriva puntuale la dura reprimenda di Arrigo Sacchi nei confronti di Juventus e Roma, le uniche due italiane impegnate in Champions League che hanno perso rispettivamente contro Olympiacos e Bayern Monaco. "Settimana amara per le squadre italiane, noi siamo ancora presi dalle nostre dispute interne, dai campanilismi e dimenticheremo tutto molto presto - ha dichiarato Sacchi a 'Sport Mediaset' - Ieri sera abbiamo visto un Bayern che incarna lo spirito della vera squadra. Ha mostrato i limiti del nostro calcio, dove gli allenatori preparano le squadre per non prenderle quando invece dovrebbero pensare ad attaccare. Abbiamo sempre interpretato il calcio come uno sport difensivo ma i padri fondatori l'hanno concepito come uno sport offensivo. Qualcuno ha detto che la Roma avrebbe dovuto giocare in maniera rinunciataria contro il Bayern, ma i tedeschi non hanno vinto 7-1 grazie al catenaccio, hanno vinto proponendo un calcio offensivo. Abbiamo visto che col catenaccio, anche quando vincevamo, non eravamo mai convinti di essere i più bravi".

S.F.




Commenta con Facebook