• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Resto del mondo > Queretaro, caos razzismo: un politico contro Ronaldinho: "E' una scimmia"

Queretaro, caos razzismo: un politico contro Ronaldinho: "E' una scimmia"

Carlos Manuel Trevino Nunez rischia pesanti sanzioni per il messaggio apparso su Facebook


Ronaldinho (Getty Images)

15/09/2014 13:09

QUERETARO RAZZISMO POLITICO RONALDINHO SCIMMIA / QUERETARO (Messico) - Fa già rumore l'arrivo di Ronaldinho in Messico, ma questa volta per un bruttissimo episodio di razzismo. Carlos Manuel Treviño Núñez, ex segretario allo Sviluppo Sociale del comune di Queretaro, sul suo profilo Facebook ha pubblicato un messaggio in cui attacca, neanche troppo indirettamente, il nuovo acquisto del club della sua città: "Cerco di essere tollerante, ma detesto davvero il calcio. Soprattutto l'idiozia che produce. Lo detesto ancora di più perché le persone riempiono le strade facendoci arrivare a casa due ore dopo solo per vedere una scimmia. Brasiliano, ma sempre una scimmia. E' un circo ridicolo".

Immediata la reazione del segretario generale del Governo, Jorge López Portillo Tostado, che ha annunciato sanzioni penali, come riporta 'elmundodetehuacan.com'. I compagni di squadra di Ronaldinho ed il club, intanto, si sono schierati con il fantastista brasiliano attivando una campagna antidiscriminazione.

L.P.




Commenta con Facebook