• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Prandelli: "Verratti si e' convinto a giocare con Pirlo"

Italia, Prandelli: "Verratti si e' convinto a giocare con Pirlo"

Il ct azzurro, intervistato da 'RaiSport', ha parlato a poche ore dalla sfida di stasera a Perugia


Cesare Prandelli (Getty Images)

04/06/2014 13:48

ITALIA PRANDELLI VERRATTI / PERUGIA - "Verratti, strada facendo, si è convinto. Lo avevo già provato due anni fa in coppia con Pirlo e avevo visto che lui era un pò riluttante. Sono sicuro che stasera vedremo un nuovo Verratti, si scambieranno posizione con Marco che dovrà fare quello che faceva Montolivo": così Cesare Prandelli, ai microfoni di 'RaiSport', ha parlato del giovane centrocampista del Psg che stasera affiancherà il mediano bianconero. Senza il classico bomber-ariete, il gioco degli azzurri sarà quindi di più "palla a terra". "Se avessi convocato un uomo-d'area - continua il selezionatore dell'Italia - avrei penalizzato le sue caratteristiche. Questa è una squadra che non ha esterni bravi nell'uno contro uno. Dovremo arrivare al cross in modo differente, senza cercare la linea di fondo, la profondita'".

ROSSI - "Ora è il momento di lasciarci alle spalle qualsiasi polemica, anche se mi dispiace che i tifosi abbiano criticato la mia scelta. Sono stati due giorni turbolenti, ma ora pensiamo ai 26mila del 'Curi'".

MONDIALE - "Rispetto alla finale dell'Europeo del 2012 di nuovi ci sono solo Verratti e Candreva: questo può essere un vantaggio. Abbiamo abbassato l'età media e questo è un successo: per il Mondiale sono fiducioso, la squadra sta meglio rispetto alla Confederations". 




Commenta con Facebook