Breaking News
© Getty Images

Parma, Manenti: "Non mollo, non porterò i libri in tribunale. Parma-Udinese..."

Il presidente degli emiliani ha confermato l'incontro di domani col sindaco Pizzarotti

PARMA MANENTI / PARMA - Domani potrebbe essere il giorno decisivo per le sorti del Parma. Il presidente emiliano Giampietro Manenti conferma l'incontro con il sindaco Pizzarotti: "Sì, confermo che domani lo incontrerò. Non mollo la società, sto lavorando per il Parma in questo momento - ha dichiarato manenti a 'Radio Parm' - Non stiamo lavorando per portare i libri in tribunale, voglio proseguire il mio lavoro per questa società. Stiamo preparando il nostro piano da presentare in procura, non ci sono stati incontri con le banche. E' dal 26 novembre che il Parma ha difficoltà di liquidità: è difficile capire cosa sta succedendo. Il mancato svolgimento di Parma-Udinese? Venerdì pomeriggio abbiamo scritto al Prefetto, dicendo che si poteva giocare  aporte aperte. Era già da mercoledì che lo si diceva, non credo ci siano dei veggenti a Parma".

Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
L'Ad rossonero: "Il giocatore avrebbe potuto rescindere il contratto e noi prenderlo da svincolato"
Mercato   Juventus   Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
Mercato   Milan   Parma
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative