Breaking News
© Getty Images

FIGC, Abete: "Senza le mie dimissioni Conte non sarebbe diventato ct". Su Prandelli...

L'ex Presidente della Federcalcio ha analizzato gli anni in cui è stato in carica

FIGC ABETE CONTE PRANDELLI / ROMA - Giancarlo Abete, ex Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, è stato intervistato da 'TV2000'. Non sono mancate gli spunti interessanti: "Conte? Se non mi fossi dimesso, avrei infatti dovuto scegliere un nuovo  commissario tecnico e non sarebbe stato lui. Non tanto perché non l’avrei scelto, ma per un fatto di tempi: era ancora impegnato con la Juventus. Le mie dimissioni? Nel gennaio 2013 avevo già annunciato che quella sarebbe stata la mia ultima candidatura, dopo il Mondiale mi sembrava giusto dare spazio ad un nuovo ciclo. Prandelli? La sua non è stata una fuga, anzi secondo me è stato un atto di generosità".
 

O.P.

Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, arrivano le visite mediche di Kessié
Calciomercato Milan, arrivano le visite mediche di Kessié
Il centrocampista dell'Atalanta, cercato a lungo anche dalla Roma, ha scelto i rossoneri
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Il responsabile dell'area tecnica di Suning ha parlato del tecnico ora alla Roma
Mercato   Roma   Inter
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
L'allenatore giallorosso, in scadenza di contratto a giugno, è il 'promesso sposo' dell'Inter