Breaking News
  • Atalanta-Genoa, Gasperini: "Non è cambiato nulla. Barrow può essere determinante"
    © Getty Images

Atalanta-Genoa, Gasperini: "Non è cambiato nulla. Barrow può essere determinante"

L'allenatore nerazzurro dopo la vittoria nella gara del pomeriggio

ATALANTA GENOA GASPERINI / L'Atalanta continua a vincere e resta davanti al Milan: contro il Genoa i nerazzurri si sono imposti per 3-1. Del match ha parlato a 'Sky' Gian Piero Gasperini: "Vincere era difficile e noi lo abbiamo fatto giocando un ottimo primo tempo. La classifica resta uguale ma è passata una giornata, abbiamo un piccolo vantaggio che ci consente di affrontare le prossime giornate con relativa serenità. Timore staccare la spina? Sì, perché siamo andati sul 2-0 facilmente, avevamo facilità di gioco. In questo periodo della stagione basta poco per cambiare le partite e noi abbiamo iniziato a sbagliare troppo"

BARROW - "Per queste ultime partite la sua freschezza e la sua qualità è importante.

Poi Ilicic ci permette anche di avere cambi e più qualità in attacco che in questo momento è determinante. Lui è più bomber, vede la porta. Abbiamo dovuto studiarlo perché non sapevamo se era meglio da esterno o da centrale. Ha preso fiducia, nelle prime apparizioni era più acerbo, ora dentro l'area è più scattante, tecnico, pericoloso. Ti dà di meno dal punto di vista di gioco, ma nelle ultime gare della stagione può essere importante".

GIOVANI - "Sono convinti che ci sono in Serie A, in tutte le squadre. E' chiaro che il fuoriclasse li trovi nelle grandi squadre. Il livello tecnico del nostro campionato è alto, è un ottimo livello e non è sotto quello aspetto che abbiamo delle difficoltà. Andiamo a prendere anche giocatori in giro che vengono da noi e migliorano".  

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)