Breaking News
© Getty Images

Juventus, Platini: "Dico si' alla terza stella, non contano i fatturati per vincere in Europa"

Il numero uno della Uefa: "La Juve di Conte e' piu' grintosa della mia"

JUVENTUS AGNELLI PLATINI / NYON (Svizzera) - Scudetto, terza stella, Conte ed Europa. É un Michel Platini a 360° quello che ha parlato a 'La Gazzetta dello Sport'. "Il calcio italiano non è meno spettacolare di quello spagnolo o inglese, ma l'immagine è pessima e quegli stadi vuoti fanno tristezza e non invogliano i campioni. - le parole dell'ex fantasista bianconero - Atletico e Liverpool sono l'ennesima dimostrazione dell'imprevedibilità e del fatto che non contano solo i fatturati. La Juventus è una squadra fisica, grintosa, offensiva, ma in Europa servono qualità e fortuna. Quando sono arrivato io c'era gente che in Italia aveva stravinto tutto: il campionato era routine, le coppe davano emozione. Credo che Andrea Agnelli sia più attaccato al campionato perché, dovendo ricostruire, aveva bisogno di basi solide. Ma la Juve di Conte è più grintosa della mia: ora vuole l'Europa. Terza stella? Ha fatto 30 ufficialmente, dovrebbe. Capisco Andrea, la reazione d'orgoglio. Però le tre stelle mi piacerebbero".

FUTURO - "Stiamo pagando le conseguenze di Bosman: c'è una responsabilità storica di Fifa e Uefa. Oggi i politici sono preoccupati del rischio che domani i migliori 80 del mondo siano in 4 club. Una volta c'era il tetto agli stranieri. Non si può più. Il 6+5 è una grande idea mia, di cui poi Blatter si è impadronito, ma non realizzabile. L'altro strumento sono i soldi: evitare che qualcuno sia troppo ricco".

MONDIALI - "Dipende dagli estremi: Buffon e Balotelli. Siete finalisti 2012. Prandelli era già allenatore. Poi è il destino che fa le cose, ma era intelligente, sensibile, aperto. Il favorito è il Brasile, dal 1950 a oggi. Credo le sudamericane abbiano molta fame".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Inter
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Possibile scambio tra le due grandi rivali del calcio italiano
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, si scalda la pista Garay
    Calciomercato Juventus, si scalda la pista Garay
    Il club bianconero vorrebbe completare il pacchetto arretrato con l'argentino
    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, nuovo acquisto a centrocampo: addio Marchisio?
    Calciomercato Juventus, nuovo acquisto a centrocampo: addio Marchisio?
    Il 'Principino' potrebbe salutare il club bianconero nei prossimi giorni
    Mercato   Inter   Juventus
    Inter, Iniesta: "Nessun rinnovo. Sto pensando al futuro..."
    Inter, Iniesta: "Nessun rinnovo. Sto pensando al futuro..."
    Il centrocampista potrebbe clamorosamente lasciare il Barcellona
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, Kovacic non convocato dal Real Madrid
    Calciomercato Juventus, Kovacic non convocato dal Real Madrid
    Zidane lascia a casa il croato contro il Deportivo
    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, sprint centrale: Garay vs van Dijk
    Calciomercato Juventus, sprint centrale: Garay vs van Dijk
    Bianconeri a caccia di un rinforzo in difesa: in alternativa c'è Boateng. E per il 2018 sempre viva la pista de Vrij
    Mercato   Milan   Juventus
    Calciomercato Milan, ora è assalto a Keita e Krychowiak
    Calciomercato Milan, ora è assalto a Keita e Krychowiak
    Diverse cessioni da piazzare che possono garantire un tesoretto importante per altri due colpi