Calciomercato, da Locatelli a Giroud | Gli occhi della Serie A ad Euro 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47

Euro 2020 pronto al via: la Serie A studia i possibili colpi di mercato, ecco coloro che potrebbero cambiare maglia al termine della competizione

Da sempre tornei continentali e intercontinentali sono vetrina di mercato. Tanti sono i giocatori che, anche per convincenti prove mostrate nel corso di Europei e Mondiali, hanno cambiato maglia al termine della competizione. Lo stesso sembra essere destinato ad accadere una volta che finirà Euro 2020, con tanti club di Serie A coinvolti, sia perché proprietari dei cartellini dei giocatori, sia perché intenzionati ad acquistarli. Da Locatelli a Giroud, da Brekalo ad Emerson Palmieri, passando per Calhanoglu e Svanberg: ecco tutti i nomi sui taccuini dei club italiani. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Donnarumma: Juventus, PSG o ipotesi a sorpresa

Calciomercato, da Locatelli ad Emerson: i nomi dell’Italia

Manuel Locatelli © Getty Images

Inevitabile che i club italiani siano coinvolti per quanto riguarda i giocatori della nostra nazionale. Il più chiacchierato è sicuramente Gigio Donnarumma, che non resterà al Milan e che sembra essere sempre più vicino al Paris Saint-Germain. Donnarumma potrebbe quindi raggiungere Marco Verratti, ma non ritrovare Alessandro Florenzi, destinato a rientrare a Roma e a partire nuovamente. Per lui si parla di Inter, che è a caccia di rinforzi sugli esterni. Ai nerazzurri piace molto anche Emerson Palmieri, primo obiettivo per la corsia mancina e destinato a lasciare il Chelsea. Chi poi ha il futuro tutt’altro che scritto è Federico Bernardeschi, che la Juventus potrebbe mettere sul mercato. Discorso simile, in parte, per Domenico Berardi, che potrebbe lasciare Sassuolo insieme al compagno di squadra Manuel Locatelli, oggetto del desiderio della Juventus, con Massimiliano Allegri che vorrebbe portarlo a Torino e consegnargli le chiavi della mediana.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato, Lazio-Sarri: le ultime sulla firma

Nel girone degli azzurri, gli occhi dei club italiani saranno rivolti soprattutto alla Turchia. Il Milan punta a risolvere il nodo Calhanoglu proprio prima dell’inizio della competizione e il club rossonero sembra ormai essere vicino ad un accordo, che appariva assai lontano. Attenzione anche a Celik, terzino destro del Lille, in passato accostato proprio ai rossoneri e all’Atalanta ed ora soprattutto alla Roma e a Kokcu, centrocampista del Feyenoord, anche lui nel mirino del Milan.

Calciomercato, da Giroud a Brekalo: colpi in attacco

Calciomercato Milan, l'annuncio di Giroud in conferenza
Olivier Giroud © Getty Images

Oltre a Calhanoglu, il Milan guarda in particolare in casa Francia. Il primo obiettivo per l’attacco rossonero è Olivier Giroud. Il francese ha prolungato il proprio contratto con il Chelsea, ma le possibilità di vederlo a Milano non sono sfumate. L’attaccante dovrà però svincolarsi, perché il Milan non sembra intenzionato a versare anche un minimo indennizzo alla società inglese. Tra gli attaccanti liberi a zero c’è anche Depay. Per lui si è parlato di Inter, come anticipato da Calciomercato.it a gennaio. Sull’attaccante olandese è però piombato il Barcellona, che ha già formulato un’offerta. I catalani puntavano anche Wijnaldum, il quale sembra però destinato al Psg. Tra le nazionali che offrono nomi interessanti, in particolare per il reparto offensivo, c’è la Croazia. Su Josip Brekalo, accostato a Milan e Napoli, ha mosso passi concreti la Fiorentina, mentre per i rossoneri si è parlato anche di Vlasic, del Cska Mosca.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, Moncalvo: “Secondo me il Napoli entrerà in Champions”

Calciomercato, tutti gli altri nomi: da Rui Patricio a Damsgaard

Rui Patricio Roma portiere
Rui Patricio © Getty Images

Le novità maggiori però potrebbero riguardare i centrocampisti. Tra loro Damsgaard e Svanberg, già finiti nel mirino delle big, in particolare di Inter e Milan. In casa Atalanta non è certa invece la permanenza di Gosens, profilo gradito a diversi top club europei, come il Borussia Dortmund. Chi invece dovrebbe restare in Serie A è Elmas, che piace al Benfica, ma che vorrebbe restare a Napoli. Diverso il discorso per Valentino Lazaro, che tornerà all’Inter e che potrebbe lasciare i nerazzurri in estate: per lui l’ipotesi più probabile è una nuova avventura in Germania. La Roma invece è a caccia di un nuovo portiere, in lizza Lloris e Rui Patricio, per cui sono previsti a breve contatti tra le parti.