Roma, il ‘caso’ Zaniolo e il futuro | Le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01
Roma zaniolo futuro
Nicolò Zaniolo @ Getty Images

Nicolò Zaniolo ieri è rimasto fuori da Roma-Inter a causa di un problema al polpaccio. Ma fanno ancora discutere le parole di Fonseca

L’assenza per infortunio, sovraccarico a danno del polpaccio, non ha comunque fatto andare nel dimenticatoio la questione Zaniolo in casa Roma. L’allenatore giallorosso, Paulo Fonseca, al termine della sfida contro il Verona, non ha lesinato critiche nei confronti del calciatore (“Deve fare di più per aiutare la squadra e non lo ha fatto. I giocatori devono aiutare la squadra, penso che Zaniolo deve capire che quando entra deve prima lavorare per la squadra. Oggi non mi è piaciuto”). E anche nella conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro l’Inter, non è tornato indietro, pur specificando di non avere nessun problema col Nazionale di Roberto Mancini. Un ‘caso’, per così dire, che non si è spento e questa mattina si è parlato addirittura di un ‘problema’ Fonseca: Zaniolo si sarebbe sentito accusato ingiustamente dal portoghese. E le voci di mercato impazzano…

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Roma, retroscena Zaniolo: 80 milioni di euro!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Marotta: la verità su Sanchez, Nainggolan e Zaniolo

Roma, colloquio con agente Zaniolo a fine campionato. Valutazione 70 mln
Nicolò Zaniolo @ Getty Images

Calciomercato Roma, futuro Zaniolo: summit e valutazione

Nelle scorse ore, è circolata l’indiscrezione di un incontro tra l’entourage del calciatore e dirigenti della Roma per discutere degli ultimi accadimenti. Ma, secondo le indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, il summit, per parlare delle tante cose successe e di quelle che verranno, si terrà, con ogni probabilità, verso la fine del campionato. Il calendario fitto e gli obiettivi di squadra ancora da raggiungere, rendono complicato un faccia a faccia entro pochi giorni. Per quanto riguarda i rumor di mercato, che vedono Zaniolo accostato sempre a Inter, Juventus e Tottenham, il club continua a non considerare la possibilità di una sua cessione, allo stato attuale. La valutazione è alta, 70 milioni di euro: una cifra difficile da raggiungere per tutti, soprattutto nella prossima sessione di trasferimento. Vedremo cosa succederà da qui al 5 ottobre, giorno in cui si chiuderà ufficialmente la finestra di calciomercato estiva in vista della prossima stagione. Ma, ad oggi, la situazione è quella che vi abbiamo illustrato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Zaniolo vuole lasciare la Roma: aumentano i malumori