• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Chelsea, Capello: "Mourinho? È stato arrogante e la squadra lo ha punito"

Chelsea, Capello: "Mourinho? È stato arrogante e la squadra lo ha punito"

L'ex Ct della Russia commenta l'addio dello 'Special One' ai 'Blues'


José Mourinho © Getty Images

21/12/2015 21:56

CHELSEA CAPELLO MOURINHO / LONDRA (Inghilterra) - È bastato l'addio di José Mourinho per rivedere subito un altro Chelsea. Un bel 3-1 al Sunderland alla prima senza il manager portoghese ha fatto subito venire qualche dubbio a più di un appassionato. Ed anche l'ex Ct della Russia Fabio Capello, ai microfoni di 'Fox Sports', ha commentato: "Nell’ultimo match si è vista una determinazione che è mancata quando c’era Mourinho. I giocatori hanno giocato contro di lui, è chiaro. La squadra non lo voleva più, è una cosa bruttissima quella che è successa. Stimo Mourinho, ma credo si sia rotto qualcosa quando ha cacciato al dottoressa. Lì hanno capito la sua arroganza: l’arrogante va punito e lui è stato punito. Mourinho vuole essere protagonista ed avere una visibilità mondiale e finirà ad allenare una squadra tra Real Madrid, Psg, Manchester United e Manchester City. Non gli interessa la Nazionale, è ancora giovane e secondo me può prendere anche una squadra in corsa".

L.P.




Commenta con Facebook