• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, ecco il piano per blindare Morata

Calciomercato Juventus, ecco il piano per blindare Morata

Marotta lavora al rinnovo dello spagnolo fino al 2020. Stipendio da 4 milioni a stagione


Alvaro Morata (Getty Images)
Jonathan Terreni

01/06/2015 10:02

CALCIOMERCATO JUVENTUS RINNOVO MORATA / TORINO - La stagione non è ancora finita ma in casa bianconera le idee per il prossimo anno sono già chiare. A tenere banco nel mercato Juventus è la questione legata al futuro di Alvaro Morata, esploso definitivamente nella seconda parte di stagione. E nessuno lo avrebbe detto, perché se a inizio stagione il suo acquisto era tutto da scoprire adesso lo spagnolo è diventato un intoccabile, l'attaccante del futuro per Allegri e per la 'Vecchia Signora'. Con ogni probabilità Morata sarà in campo dal primo minuto anche in finale di Champions League contro il Barcellona e così anche il suo prestigio nel calciomercato aumenterà. Per questo Marotta e soci sono già a lavoro per blindarlo, tant'è che sarebbe previsto un incontro con i suoi agenti dopo la finale di Berlino per fare il punto della situazione e illustrare i programmi della società, volenterosa di renderlo sempre più un 'top player'. Intanto anche il ct della spagna, Del Bosque, lo ha chiamato per i prossimi impegni delle 'Furie rosse' proprio al posto di Llorente, segno che la sua stagione non è certo passata inosservata. 

Come riporta 'TuttoSport' i bianconeri hanno già buttato giù il piano per evitare il tanto temuto controriscatto del Real Madrid, che per 30 milioni potrebbe riportarlo a casa (oppure con 35 tra un anno). Una vera beffa sarebbe, ancor di più per le 'Merengues' che lo hanno visto esultare proprio al 'Bernabeu' con un'altra maglia nella semifinale europea. Si tenterà dunque di allungare il contratto di un ulteriore anno ed estenderlo al massimo possibile, fin al 2020. Anche lo stipendio ovviamente sarebbe rivisto. Morata passerebbe dai 2,4 milioni attuali fino ai 3,2 con l'inserimento di facili bonus che permetterebbero di raggiungere quota 4 milioni. Le idee ci sono adesso però testa solo al campo.

 




Commenta con Facebook