• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-TORINO

PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-TORINO

Benassi ingenuo, Padelli super; Babacar, errore che pesa; Badelj si mette in mostra


Khouma Babacar (Getty Images)
Raniero Mercuri

22/02/2015 22:48

ECCO LE PAGELLE DI FIORENTINA-TORINO:

 

FIORENTINA

Tatarusanu 6,5 – Al 24’ mette in mostra le sue ottime qualità: M.Lopez gli si presenta a tu per tu, lui gli chiude da campione lo specchio della porta, salvando la porta gigliata. Non ha colpe sul gol di Vives, all’86’.

Tomovic 6 – Fa il suo: copre e quando può si affaccia in avanti su palla inattiva.

G.Rodrìguez 6,5 – Dirige con la solita autorevolezza il reparto difensivo. Ordinato nel far ripartire l’azione. Al 70’ salva a porta vuota sulla conclusione di Martìnez.

Basanta 6 – Una prova senza particolari sbavature la sua. Certo, quando Peres affonda con le sue discese arrembanti, lo mette un po’ in difficoltà.

Rosi 6,5 – Molto attivo e determinato, affonda spesso sull’out di destra, mettendo buoni cross in area per Babacar. Certo, la tecnica non è di quelle sopraffine. Dal 56’ Joaquìn 6 – Non riesce quasi mai a trovare lo spunto giusto.

Badelj 6,5 – Il migliore. Più ordinato e vivace rispetto alle ultime apparizioni, dà il suo buon contributo in mezzo al campo. Diligente anche quando si tratta di tamponare le pericolose ripartenze avversarie. Soprattutto, all’8’ rimedia un rigore, poi sprecato da Babacar, dopo un contatto con Benassi.

Aquilani 5,5 – Un po’ in ombra. Non riesce a prendersi sulle spalle il centrocampo viola, nonostante le ottime qualità tecniche a tattiche di cui dispone. Ogni tanto spedisce in area avversaria qualche cross per la testa di Babacar. Ma sono palle lente, prevedibili.

Vargas 5,5 – Spinge poco sulla fascia sinistra e quando lo fa non sembra poter creare grandi problemi alla retroguardia granata. Va in difficoltà contro le discese velocissime di Peres, suo diretto rivale.

Ilicic 6 – Parte bene, sembra in una delle sue giornate migliori. Ma è un abbaglio. Poco incisivo, si spegne presto.

Diamanti 6 – Sufficiente. Nulla di più. Al 7’ spara di sinistro dal limite: facile per Padelli. Poi, si muove molto ma incide poco. Dal 65’ Salah 6,5 – All’84’, dopo uno scambio con Gilardino, firma di destro il gol del momentaneo uno a zero.

Babacar 5 – Il peggiore. Il motivo è chiaro a tutti: minuto nove del primo tempo, si prende la palla e la piazza sul dischetto, rincorsa e tiro forte e centrale, Padelli para. Per il resto, combatte contro i centrali granata, concludendo però poco in porta. Al 25’, con un destro bomba dal limite, mette paura agli ospiti, ma la conclusione termina alta sulla traversa. Dal 77’ Gilardino 6,5 – Con un pregevole uno-due, serve a Salah la palla dell’uno a zero.

All. Montella 6 – La Fiorentina gioca abbastanza bene, meritando sicuramente di più. Il gioco è fluido, la squadra ordinata. Manca a volte d’incisività. E soprattutto dietro concede troppo.

 

TORINO

Padelli 7 – Il migliore. Il motivo? Semplice. Passano nove minuti del primo tempo, Guida concede il penalty ai viola, per un contatto neanche troppo clamoroso tra Benassi e Badelj. Babacar va dagli undici metri, Padelli lo ipnotizza e para il destro del centravanti viola. Per il resto, è sempre pronto e reattivo. Incolpevole sul gol di Salah.

Maksimovic 6 – Attento in copertura, se la cava benino.

Jansson 5,5 – Un po’ lento e in difficoltà nello stretto, riesce tuttavia a contenere abbastanza bene la straripante fisicità di Babacar.

Moretti 6 – Sempre concentrato, fa dell’esperienza il suo punto di forza. Rischia al 5’ con un tocco di mano in piena area.

Peres 6,5 – Quando decide di affondare sull’out di destra, mette davvero paura, abbinando velocità e buona tecnica. Come al 29’, quando dopo una sgroppata delle due, arriva fino al limite dell’area viola e scarica di sinistro alto sulla traversa.

Benassi 5 – Il peggiore. Anche qui la motivazione è semplice. Minuto nove del primo tempo, in piena area granata non frena il suo impeto, toccando da dietro (anche se non in modo eclatante) Badelj, che va giù. Per Guida è rigore. Fortuna sua che Babacar sbaglia dagli undici metri, affievolendo il senso di colpa del centrocampista granata. Dal 75’ Gazzi 6 – Ordinato. E basta.

Vives 6,5 – Dovrebbe dettare i tempi di gioco alla squadra. Lo fa a sprazzi. Poi, all’86’, con un tiro in diagonale firma il gol dell’uno a uno.

Farnerud 5,5 – Nel primo tempo combina poco o nulla. Cresce nella ripresa, ma senza incidere granchè. Dall’85’ Amauri s.v.

Molinaro 5,5 – Soffre un po’ sia Rosi nel primo tempo che Joaquìn nella ripresa. Non nella sua serata migliore, mettiamola così.

Quagliarella 5 – Gioca davvero pochi palloni. Sia per demeriti suoi, sia per i pochi rifornimenti che gli arrivano dai compagni. Al 20’, viene fermato per un dubbio fuorigioco, quando stava per involarsi solo davanti a Tatarusanu. Dal 65’ Martìnez 6 – Al 70’ salta Tatarusanu in uscita e conclude verso la porta sguarnita, trovando però G.Rodrìguez a salvare alla disperata.

M.Lopez 6,5 – Al 24’ ha sui piedi l’occasione più ghiotta della serata granata: tutto solo davanti a Tatarusanu, spara forte sul portiere in uscita. Per il resto combatte e si muove, ma neanche troppo. All’86’, entra nell’azione del gol di Vives.

All. Ventura 6 – Parte male il Torino nei primi quarantacinque minuti, troppo chiuso nella sua metà campo. Poi, pian piano, la squadra esce fuori.

Arbitro: Guida 5,5 – Due gli episodi incriminati. Il primo al 2’: tocco di mano di Moretti in piena area granata. Il braccio è largo, manca però forse la volontarietà. Il secondo episodio al 9’: rigore concesso alla Fiorentina per tocco da dietro di Benassi su Badelj. Il penalty sembra giusto, anche se non clamoroso. Al 20’ Quagliarella viene fermato per un dubbio fuorigioco quando era ormai a due passi da Tatarusanu. Ma qui la colpa, nel caso, è soprattutto del guardalinee.

 

TABELLINO

FIORENTINA-TORINO 1-1

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G.Rodrìguez, Basanta; Rosi (Dal 56’ Joaquìn), Badelj, Aquilani, Vargas; Ilicic, Diamanti (Dal 65’ Salah); Babacar (Dal 77’ Gilardino). All. Montella

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Jansson, Moretti; Peres, Benassi (Dal 75’ Gazzi), Vives, Farnerud (Dall’85’ Amauri), Molinaro; Quagliarella (Dal 65’ Martìnez), M.Lopez.  All. Ventura

Arbitro: Marco Guida (sez. Torre Annunziata)

Marcatori: 84’ Salah (F), 86’ Vives (T)

Ammoniti: 11’ Vives (T), 33’ Diamanti (F), 34’ Peres (T), 48’ Benassi (T), 57’ Moretti (T)

Espulsi: -




Commenta con Facebook