• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Calciomercato Juventus, Raiola: "Pogba via al momento giusto". E su Balotelli e Mkhitaryan...

Calciomercato Juventus, Raiola: "Pogba via al momento giusto". E su Balotelli e Mkhitaryan...

Il procuratore esce allo scoperto sul francese e sui due giocatori accostati ai bianconeri


Paul Pogba (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

12/01/2015 23:06

CALCIOMERCATO JUVENTUS RAIOLA POGBA BALOTELLI MKHITARYAN/ ROMA - E' un fiume in pieno Mino Raiola, procuratore di Paul Pogba e di altri due giocatori finiti nel mirino della Juventus o accostati al club bianconero: Henrix Mkhitaryan e Mario Balotelli.

POGBA - "Se Pogba può restare ancora in Italia? No - ha dichiarato Raiola ai microfoni di 'Mediaset Premium' - lascia la Juventus? Starà a loro, noi abbiamo appena rinnovato e siamo contenti con i bianconeri, ma quando ci sarà il momento giusto per andare via lo coglieremo. L'anno prossimo? Vedremo". Stando a quanto riportato dalla trasmissione 'Speciale Calciomercato' di 'Mediaset Premium', qualora dovesse lasciare la Juventus, oltre al Manchester City, anche il Real Madrid tornerebbe alla carica per Pogba.

BALOTELLI - "Mario Balotelli ha un contratto con il Liverpool e in questo. Quando ha deciso di lasciare l'Italia sapeva a cosa andava incontro e non vuole tornare. L'Inter? Non ho rapporti con loro. Mario non ha avuto il successo che si attendeva, ma deve anche avere il tempo di adattarsi".

MKHITARYAN - "Mkhitaryan è un giocatore straordinario, non so se riusciamo a portarlo in Italia, non so se questo campionato può permettersi uno come lui. Il Borussia Dortmund non ha problemi economici e non è difficile solo per i club italiani strapparlo a loro".




Commenta con Facebook