• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Milan-Inter, Banchi: "Chi vince ha un bonus. Mancini? C'è una strategia chiara"

Milan-Inter, Banchi: "Chi vince ha un bonus. Mancini? C'è una strategia chiara"

Il coach della EA7 Olimpia Milano parla del prossimo derby di Milano



20/11/2014 10:44

MILAN INTER BANCHI MANCINI MAZZARRI / MILANO - Intervistato da 'Tuttosport', Luca Banchi, coach della EA7 Olimpia Milano, parla del derby di domenica prossima tra Milan e Inter: "Dal punto di vista tecnico è una partita come le altre. La difficoltà è far percepire ai nuovi, soprattutto agli stranieri, la rivalità fra i club e l'interesse per i tifosi. I giocatori devono capire che spesso le condizioni ambientali sono anomale e certi momenti vanno gestiti come in una partita di playoff. Poi un derby vinto è un bonus valido nei momenti difficili. Un quintetto tra le due formazioni? Kovacic play, Handanovic centro, Ranocchia ala, poi due guardie, Menez e Palacio".

Banchi, poi, si sofferma sull'esonero di Walter Mazzarri e l'arrivo di Mancini all'Inter: "Milano è una piazza particolare, fare sport qui non è come altrove. Il ruolo mi impone di dire che gli esoneri sono dei palliativi. All'Inter non hanno cambiato tanto per fare: con Mancini c'è una strategia ed il suo ingaggio fa capire ai giocatori che il tecnico è il futuro. A difesa di Mazzarri va detto che l'Inter ha cambiato tanto nella sua gestione".

L.P.




Commenta con Facebook