• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Calcioscommesse, Ad Snai: "Nuove leggi favoriscono l'illegalità. A Renzi dico..."

Calcioscommesse, Ad Snai: "Nuove leggi favoriscono l'illegalità. A Renzi dico..."

Giorgio Sandi ha criticato le nuove scelte del governo in merito alle scommesse


Calcio (Getty Images)

17/10/2014 16:38

CALCIOSCOMMESSE SNAI SANDI RENZI / ROMA - Recentemente sono state promulgate nuove norme in merito alle scommesse sportive. Il governo Renzi, infatti, ha appena varato la Legge sulla Stabilità, che prevede l'aumento del prelievo fiscale e la stretta sugli apparecchi (che verranno sostituiti). Tali leggi però non sono andate molto a genio all'amministratore delegato della Snai Giorgio Sandi: "Questi nuovi provvedimenti faranno sicuramente incassare più soldi allo stato, ma fomenteranno anche il mercato grigio - le parole riportate dal sito 'ansa.it' - Infatti permane la doppia rete per le scommesse. Quando si interviene su argomenti così delicati bisogna ascolare tutti gli ingranaggi che fanno muovere il gioco, per questo spero che Renzi si confronti anche con noi in futuro".

A.R.




Commenta con Facebook