• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, la situazione delle italiane

Champions League, la situazione delle italiane

Ripercorriamo le strade di Juventus, Napoli e Milan, con le prospettive per le prossime giornate



07/11/2013 18:20

CHAMPIONS LEAGUE SITUAZIONE JUVE NAPOLI MILAN / ROMA - Mancano ormai due partite al termine della fase a gironi di Champions League e mentre il campionato di Serie A sembra essersi riassestato su certi livelli di competitività, in Europa restano evidenti la maggiore organizzazione e la superiorità tecnica delle squadre spagnole, tedesche ed inglesi. In ogni modo, le italiane possiedono tutte le carte in regola per aggiudicarsi un ottavo di finale che potrebbe soddisfare le singole dirigenze e allo stesso tempo consentire un ampio sospiro di sollievo al calcio nostrano, con conseguenti benefici per il Ranking Uefa. Dall'altro lato, tuttavia, resiste l'ipotesi che nessuna di esse vada avanti, rischiando una clamorosa figuraccia.

NAPOLI - Nonostante Benitez abbia dichiarato di volersi giocare la partita a Dortmund, basta un solo punto per conquistare il passaggio. Se invece i partenopei dovessero perdere, sarebbero obbligati ad imporsi sull'Arsenal con largo scarto, facendo poi affidamento alla differenza reti.

MILAN - L'undici di Allegri ha in tasca 5 punti. Superando il Celtic e dando per certo il successo del Barcellona ai danni dell'Ajax, potrà strappare da subito il biglietto per continuare il cammino verso Lisbona. In caso di sconfitta a Glasgow, al contrario, sarà determinante la sfida contro gli olandesi, con la speranza che il Barcellona non offra spiacevoli sorprese.

JUVENTUS - Dopo 4 partite senza vittorie (6 considerando la passata stagione), ai bianconeri potrebbero essere necessari 4 punti. Vincendo contro il Copenaghen e ammettendo che il Galatasaray non ottenga qualcosa dal Bernabeu, un pareggio ad Istanbul consegnerebbe a Conte e ai suoi una sudata qualificazione.

G.S.




Commenta con Facebook