Breaking News
© Getty Images

Juventus, Agnelli: "Obiettivo raggiunto! PSG e Manchester City: crescite innaturali"

L'analisi del numero uno bianconero sul Fair Play Finanziario

JUVENTUS AGNELLI PSG CITY FAIR PLAY / MILANO - Andrea Agnelli, presidente della Juventus, è intervenuto alla Bocconi nel corso di un incontro dedicato al Fair Play Finanziario. Il numero uno bianconero, presente assieme a Rummenigge, come riferito da 'goal.com', ha dichiarato: "La sconfitta col Barcellona ci ha dato coscienza di poter essere nuovamente competitivi sui campi internazionali. Sono alla Juventus da sei anni e sono stati molto intensi: l'obiettivo di riportare il club a competere ai massimi livelli in Italia e in Europa è stato raggiunto grazie a figure umane e professionali quali Nedved, Marotta e Paratici. Ogni mia azione in questa società è volta al rispetto delle regole del FPF: il tifoso vuole vincere i trofei, ma dobbiamo coniugare vittorie a conti in regola. I club irraggiungibili dal punto di vista economico sono Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona e Manchester United. La crescita di PSG e Manchester City, invece, non è del tutto naturale..."

M.T.

In evidenza   Juventus   Sampdoria
Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
In evidenza   Inter   Juventus
In evidenza   Juventus   Udinese
Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
Non sono a disposizione Bonucci e Dani Alves, torna Marchisio