Milan-Porto e Sheriff-Inter tra formazioni, mercato e diretta tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:01

Pomeriggio e serata di Champions per le milanesi, in attesa del derby di domenica prossima. Porto-Milan e Sheriff-Inter due gare fondamentali per Pioli e Inzaghi

Dopo Juventus e Atalanta, stasera in Champions tocca alle milanesi in attesa del derby di domenica prossima. Il Milan di Pioli affronterà il Porto al ‘Meazza’, l’Inter di Inzaghi sfiderà lo Sheriff Tiraspol in Transnistria. Saranno due gare fondamentali per le sorti di entrambe nella massima manifestazione europea per club. Tra probabili formazioni, mercato e tv: ecco l’approfondimento di Calciomercato.it su Porto-Milan e Sheriff-Inter.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juve, Dybala brilla e firma. Tutti i dettagli: cosa manca per l’annuncio

Stefano Pioli e Simone Inzaghi ©LaPresse

Milan e Inter sono obbligate a ottenere un solo risultato: la vittoria. I rossoneri per togliere quello zero dalla classifica del Girone B e mantenere vive le comunque residue possibilità di accesso agli ottavi di finale. Ieri Pioli ha suonato la carica, c’è la voglia in casa milanista di regalare la prima gioia europea della stagione ai propri tifosi. Il tecnico parmense ha recuperato Brahim Diaz, il quale partirà titolare alle spalle probabilmente di Olivier Giroud, con Zlatan Ibrahimovic che partirebbe dalla panchina. Saelemaekers e un Leao straripante sugli esterni, Tonali-Bennacer in mezzo. Tra i più attesi Theo Hernandez, che ricordiamo salterà la stracittadina di domenica causa squalifica.

LEGGI ANCHE >>> Milan, la storia si ripete | Decisione UFFICIALE della Svezia su Ibrahimovic

Champions, probabili formazioni Milan-Porto
Milan-Porto, all’andata finì 1-0 per i portoghesi ©LaPresse

Sponda Porto, vittorioso nel match d’andata, Sergio Conceiçao dovrebbe affidarsi al consueto 4-4-2: davanti il tandem composto da Taremi ed Evanilson. Sull’out mancino ci sarà Diaz, autore del discusso gol che stese il Milan al ‘Dragao’. L’arbitro del match sarà il francese Turpin, Letexier al Var.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-PORTO

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud. All.: Pioli

PORTO (4-4-2): Costa; Joao Mario, Pepe, Mbemba, Zaidu; Otavio, Oliveira, Grujic, Diaz; Evanilson, Taremi. All.: Conceiçao

ARBITRO: Turpin (FRA)

DOVE VEDERE MILAN-PORTO

Il fischio d’inizio di Milan-Porto ci sarà alle 18.45. L’incontro verrà trasmesso da ‘Amazon Prime’ e sarà seguito in diretta testuale da Calciomercato.it.

LEGGI ANCHE >>> Supercoppa in Arabia Saudita e cambio format | Inter e Juventus aspettano

Inter Sanchez
Inzaghi © Getty Images

Anche l’Inter è chiamata ai tre punti. Solo con un successo, infatti, Handanovic e compagni sorpasserebbero proprio i moldavi in classifica conquistandosi la possibilità di staccare il pass per gli ottavi già il 24 novembre prossimo con una vittoria sullo Shakhtar di De Zerbi. Simone Inzaghi dovrebbe cambiarne cinque rispetto alla gara con l’Udinese: due in difesa, de Vrij e Dimarco, quest’ultimo a scapito di Bastoni come all’andata; altrettanti fra i cinque di centrocampo, Darmian sull’out destro e Vidal nel ruolo di interno mancino. Il cileno dovrebbe essere preferito a Calhanoglu, ‘risparmiato’ per il derby contro l’ex. Davanti riecco la coppia Dzeko-Lautaro, con l’argentino a secco da ormai cinque partite.

LEGGI ANCHE >>> Sorpresa Inter, il primo colpo di mercato lo porta Eriksen

Lo Sheriff di Vernydub ritrova incece Yakhshiboev, due settimane fa intervistato da Calciomercato.it e assente al ‘Meazza’: l’uzbeko prima punta, con alle spalle il terzetto composto da Castaneda, il capitano della squadra anche lui prima del match d’andata intervenuto in esclusiva a CM.IT, Traore e Kolovos. Arbitrerà il tedesco Zwayer, Fritz al Var.

PROBABILI FORMAZIONI SHERIFF-INTER

SHERIFF (4-2-3-1): Athanasiadis; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, Thill; Traore, Kolovos, Castaneda; Yakhshiboev. All.: Vernydub

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal; Perisic; Lautaro, Dzeko. All.: Inzaghi

ARBITRO: Zwayer (GER)

DOVE VEDERE SHERIFF-INTER

La gara Sheriff-Inter comincerà alle ore 21 e sarà trasmessa in diretta da ‘Sky Sport Uno’ (canale 201), Sky Sport (canale 252) e ‘Infinity+’. Diretta testuale su Calciomercato.it

Da Evanilson a Castaneda, i nomi per la Serie A in Milan-Porto e Sheriff-Inter

Inter-Sheriff e calciomercato, parla Castaneda
Frank Castaneda in azione ©Getty Images

Porto-Milan e Sheriff-Inter saranno due sfide ‘condite’ da un po’ di calciomercato. Soprattutto nelle file dei portoghesi militano diversi calciatori interessanti per la nostra Serie A, vedi il terzino destro Joao Mario e l’attaccante brasiliano Evanilson. Già stati in orbita campionato italiano, e non escludiamo possano tornarci Oliveira e Otavio. Dovrebbe partire dalla panchina l’esterno messicano Corona, in estate cercato con insistenza proprio dai rossoneri. Occhio poi all’iraniano Taremi, giocatore sottovalutato ma che la porta la vede benissimo.

LEGGI ANCHE >>> Ecco l’arbitro per il derby Milan-Inter: le designazioni della 12° giornata

Il problema dei giocatori del Porto è che sono tutti o quasi molto costosi. Lo sono assai meno quelli dello Sheriff, con alcuni di loro che potrebbero far comodo a diversi club italiani di medio livello, da Arboleda a Cristiano passando per Addo fino a Yakhshiboev. L’occasione più ghiotta resta il numero dieci e capitano Castaneda, considerato che il suo contratto scade fra soli due mesi.