Milan, non solo Ibra: due obiettivi in casa Barcellona, le ULTIME di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:40

La squadra sta vivendo un buon momento e, in vista di gennaio, la società è pronta ad intervenire sul mercato per regalare rinforzi a Pioli

CALCIOMERCATO MILAN IBRAHIMOVIC RAKITIC TODIBO BARCELLONA GENNAIO – La seconda vittoria consecutiva ottenuta in trasferta contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic, dopo quella sul campo del Parma nel turno precedente, hanno fatto tornare il sorriso in casa Milan. La mano di Stefano Pioli inizia a vedersi, così come appare decisamente migliorata la condizione generale e, in particolare, quella del bomber Piatek e del ritrovato Giacomo 'Jack' Bonaventura, al centro di alcune voci di mercato vista la scadenza del contratto nel giugno prossimo. E la società è pronta ad intervenire sul mercato di gennaio per rinforzare la rosa e puntare alla conquista di un posto nella prossima Champions League, adesso distante ben 9 punti. In primis, mirino puntato su Zlatan Ibrahimovic, ma lo svedese non è il solo obiettivo: QUI tutti gli ultimi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, croce e delizia: Theo Hernandez ancora protagonista

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, digiuno finito: Ibrahimovic 'fa bene' a Piatek

Calciomercato Milan, nel mirino Todibo e Rakitic: la situazione

Dalla Spagna è giunta la notizia di un incontro tra i dirigenti del Barcellona, Eric Abidal e Ramon Planes, e quelli del Milan, Paolo Maldini e Zvone Boban, avvenuto venerdì scorso a Milano. Tra i vari discorsi affrontati, quelli relativi a due calciatori in uscita dalla squadra catalana e finiti nel mirino dei rossoneri per l'ormai imminente sessione invernale del calciomercato. Il primo è Ivan Rakitic: il croato, in scadenza di contratto nel 2021, viene accostato da tempo anche a Juventus e Inter, con quest'ultimi che puntano con forza l'altro blaugrana Arturo Vidal. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, il vice campione del Mondo, connazionale di Boban, è un giocatore sul quale si sta ragionando. Ma l'ostacolo economico non è da sottovalutare: il Barça vuole monetizzare e chiede, per la cessione a titolo definitivo, una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni di euro e attendono proposte in questa direzione.

LEGGI ANCHE>>>Bologna-Milan, lite a fine match: tifoso rossonero fuori pericolo

Stesso discorso per Jean-Clair Todibo. Il 19enne difensore centrale è stato acquistato nel gennaio 2019 dal Tolosa per un milione di euro firmando un contratto fino al 2023. Il calciatore francese ha trovato poco spazio sotto la guida di Ernesto Valverde e potrebbe essere sacrificato, nel caso in cui arrivassero offerte interessanti. Il Barcellona chiede 10 milioni di euro per il suo cartellino, mentre viene esclusa la possibilità di un prestito con diritto/obbligo di riscatto: l'intenzione, come nel caso di Rakitic, è quello di monetizzare per poi andare all'assalto di un nuovo centrale, un reparto che può contare su Piqué, Lenglet e Umtiti (anche lui al centro di voci di mercato). Due operazioni, dunque, complicate per le casse rossonere, visti i costi. Ma, comunque, da tenere sotto osservazione.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, Raiola spaventa Milan e Napoli: “Non è detto che scelga l'Italia”

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, rinnovo Bonaventura: incontro in vista