Alla Juventus a tutti i costi: nell’affare anche Milik

Giuntoli al lavoro per il nuovo ciclo con Thiago Motta sulla panchina della Juventus: Milik possibile pedina di scambio sul mercato

La Juventus corre veloce verso l’intesa per Di Gregorio, sempre più vicino a vestire i colori bianconeri a partire dalla prossima stagione.

Juventus: Milik in affare Calafiori
Arkadiusz Milik (LaPresse) – Calciomercato.it

Il portiere del Monza ha salutato commosso i tifosi brianzoli sabato a Torino proprio dopo il match contro i bianconeri, con il pubblico dell’Allianz Stadium inoltre che lo aveva applaudito. Di Gregorio ha comunicato ai compagni e allo staff biancorosso l’addio e presto firmerà un contratto quinquennale con la ‘Vecchia Signora’ in attesa dell’accordo definitivo tra Juve e Monza. L’ex Inter sarà il primo colpo dalla gestione Thiago Motta, che intanto in attesa dell’ufficialità traccia insieme al Dt Giuntoli – che lo ha fortemente voluto a Torino – le strategie di mercato per aprire un nuovo ciclo e costruire una Juventus vincente.

Calciomercato Juventus, Giuntoli spinge per Calafiori dopo il colpo Di Gregorio

Non è un mistero il debole di Thiago Motta per Calafiori e Zirkzee, pupilli nella cavalcata allla guida del Bologna che ha portato i felsinei a uno storico piazzamento in Champions League.

Milan, rimpianto Calafiori
Riccardo Calafiori (LaPresse) – Calciomercato.it

La Juve spinge soprattutto per il difensore ex Roma, che potrebbe essere il secondo colpo bianconero dopo Di Gregorio. Giuntoli ha individuato in Calafiori il profilo giusto per rinforzare il pacchetto difensivo e sabato c’è stato un nuovo contatto con il collega del Bologna Sartori, presente a Torino per seguire la sfida tra la ‘Vecchia Signora’ e il Monza. Il Ds emiliano valuta Calafiori circa 25 milioni di euro, con il 40% della cessione che finirà nelle casse del Basilea. La Juventus per alleggerire la somma cash potrebbe mettere sul piatto Milik, ma al momento non trova riscontri il possibile inserimento nella trattativa del polacco che ha un ingaggio troppo oneroso per le casse del Bologna. Inoltre Sartori preferirebbe dei giocatori più giovani e futuribili come Miretti, Iling-Junior, Kean o Nicolussi, oltre a non chiudere per un eventuale prestito di Djalò. La cosa certa è il pressing della Juventus per Calafiori, obiettivo dichiarato della coppia Giuntoli-Motta.

Impostazioni privacy