CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l’agente di Alvarez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:23

Il bomber del River Plate, Julian Alvarez, è al centro del mercato: accostato a Inter, Juventus e Milan, il suo agente adesso è a Milano

Il calciomercato di gennaio è già entrato nel vivo e qualche colpo è stato già messo a segno dai club della Serie A. In primis, la Fiorentina con Ikone e Piatek, mentre è di poche ore fa l’ufficializzazione dell’ingaggio di Maitland-Niles da parte della Roma di José Mourinho. Ma ci sono altri nomi che continuano a circolare con insistenza.

CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l'agente di Alvarez
L’esultanza di Alvarez ©️ LaPresse

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Zhang a Milano | Si sblocca la trattativa

Uno di questi è certamente quello di Julian Alvarez. Fresco di vittoria del campionato argentino con la maglia del River Plate, e del titolo di capocannoniere della Liga Profesional con diciotto gol, il ‘Ragno’ è stato seguito da tutti gli osservatori dei più importanti club europei in questi mesi sugli spalti del ‘Monumental’ di Buenos Aires, come ampiamente raccontato dalla nostra redazione.

Inter, Juventus e Milan: l’agente di Alvarez è in Italia

Adesso, però, dopo le relazioni degli scout, è tempo di passare ai fatti concreti. Il suo agente, ve lo anticipammo alla fine dello scorso anno, è in Europa dal 2 gennaio scorso per discutere della situazione di Julian Alvarez con i club che hanno espresso interesse nei suoi confronti. Dopo essere passato per l’Inghilterra e la Spagna, adesso il manager del 21enne bomber di Calchin è in Italia. Da qualche giorno si trova, infatti, a Milano e per questo motivo si è parlato insistentemente di appuntamenti fissati con le società italiane.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, il ‘desaparecido’ torna a casa | Addio in prestito

CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l'agente di Alvarez
Julian Alvarez ©️ LaPresse

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, ad oggi non risultano incontri in programma, ma non è escluso che arrivino chiamate e richieste di appuntamenti nelle prossime ore, giorni. In ogni caso, da quello che trapela, le società italiane accostate al calciatore, Inter, Juventus e Milan, non sono in pole position per accaparrarsi le sue prestazioni. Dai primi approcci, le condizioni proposte, sotto tutti i punti di vista, non sono ritenute soddisfacenti. Chiaramente, i discorsi proseguono e sono attesi eventuali rilanci, ma in questo momento altri club, come il Manchester United e il Bayern Monaco, sono più avanti rispetto alle italiche. Vedremo se le cose cambieranno nelle prossime settimane, ma allo stato attuale la situazione è quella che vi abbiamo illustrato.