Arriva un’altra stoccata: “Hanno sbagliato, Lukaku non c’entra nulla”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55

Continua a tenere banco il caso Romelu Lukaku, dopo le recenti dichiarazioni del calciatore del Chelsea e del manager Thomas Tuchel

L’onda lunga della polemica tra il bomber del Chelsea, Romelu Lukaku, e il manager dei ‘Blues’, Thomas Tuchel, non accenna a scemare. L’attaccante ha rilasciato dichiarazioni nei giorni scorsi che hanno fatto pensare ad un possibile addio dopo soli sei mesi. Di contro, il manager tedesco lo ha escluso dalla lista dei convocati per la supersfida contro il Liverpool dello scorso weekend.

Arriva un'altra stoccata su Lukaku: "Non c'entra nulla con Tuchel"
Romelu Lukaku ©️ LaPresse

Il centravanti belga ha parlato del suo addio all’Inter e della possibilità di fare ritorno in nerazzurro, un giorno: “Sono innamorato dell’Italia, voglio chiedere scusa ai tifosi dell’Inter, il modo in cui me ne sono andato non è stato corretto. Avrei dovuto parlare prima. Quello che loro hanno fatto per me e la mia famiglia è stato enorme e mi resteranno per sempre. Spero di tornare all’Inter, ma non a fine carriera, con l’obiettivo di vincere di più”. Parole che non sono state per niente gradite dalle parti di ‘Stamford Bridge’: “Le parole di Lukaku non mi piacciono e non ci aiutano. Bisogna capire cosa c’è dietro. Ne parleremo a quattr’occhi”.

LEGGI ANCHE>>>Caso Lukaku, da Conte alla Serie A | Il ritorno tra ostacoli e tempistiche

“Hanno sbagliato con Lukaku! Intreccio Morata-Icardi per la Juve”

Sull’argomento si è espresso anche il giornalista de ‘La Repubblica’, Emanuele Gamba: “La possibilità è quella di uno scambio LukakuKane tra Chelsea e Tottenham, oppure Kane al City e in quel momento il Chelsea andrebbe su Vlahovic – ha detto a ‘Radio Punto Nuovo – Secondo me i Blues hanno sbagliato a prendere l’ex attaccante dell’Inter perché non c’entra nulla con il gioco di Tuchel“. Poi, l’attenzione si è spostata anche sulle indiscrezioni che riguardano la Juventus e Mauro Icardi, di cui vi abbiamo dato ulteriori dettagli questa mattina. “Morata ci sarà contro il Napoli, non sono sicuro che andrà via adesso a gennaio. Serve prima un sostituto per la Juve che non arriverà prima dell’Epifania”.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Icardi, arriva la bocciatura: “Un problema per qualsiasi club”

Arriva un'altra stoccata: "Hanno sbagliato, Lukaku non c'entra nulla"
Icardi in azione ©️ LaPresse

Continua Gamba: “Icardi alla Juve è possibile, ma solo in prestito gratuito. A me risulta che nella dirigenza bianconera ci sia qualche resistenza per l’aspetto caratteriale del calciatore. Tecnicamente piace ad Allegri, ma restano le remore per questo particolare. Stanno facendo notare che Icardi sono due anni che ha messo in secondo o terzo piano la carriera, priorità ai social, al rapporto con Wanda Nara. La sua carriera è rallentata notevolmente e non sembra veramente turbato. La Juve se dovesse portarlo ai livelli dell’Inter farebbe un bel colpo”.