Incubo Nazionali, gli infortuni si abbattono sulle grandi di Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11

Dalla tegola Immobile ancor prima di arrivare con l’Italia ai problemi di Paulo Dybala: scopriamo insieme gli infortuni delle big con le rispettive nazionali

Mancano poco più di 48 ore alla ripresa del campionato italiano di Serie A. Il 13esimo turno del massimo torneo del paese vedrà in scena grandissime sfide a partire da sabato alle ore 18 dove la Lazio di Maurizio Sarri ospiterà la Juventus di Massimiliano Allegri.

Juventus, Dybala infortunato
Paulo Dybala ©️ LaPresse

Nella serata di sabato invece spazio allo spettacolo del Franchi per la gara fra la Fiorentina di Vincenzo Italiano ed il Milan di Stefano Pioli, attualmente primo in classifica in coabitazione col Napoli di Luciano Spalletti. Gli azzurri saranno impegnati domenica, alle 18, a San Siro contro l’Inter di Simone Inzaghi, che cerca riscatto dopo la mancata vittoria nel derby della Madonnina. Partite affascinanti anche per Roma ed Atalanta, rispettivamente impegnate contro Genoa e Spezia. Tante gare di cartello che potrebbero perdere i loro protagonisti a causa degli infortuni con le nazionali. Scopriamo insieme gli infortunati in vista del 13esimo turno di Serie A

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, il rinnovo è più vicino: firma a inizio anno

Serie A, Immobile, Pellegrini e Zaniolo non sono arrivati neanche a Coverciano. Dubbio Dybala

Tanti problemi per le romane, la Lazio di Sarri e la Roma di Josè Mourinho. I biancocelesti affronteranno la Juventus di Allegri sicuramente senza Ciro Immobile. L’attuale capocannoniere del campionato italiano di Serie A si trascina un problema fisico da prima dell’approdo al ritiro di Coverciano, come confermato anche dal medico della Nazionale italiana, Ferretti. Discorso analogo per Pellegrini e Zaniolo che sono stati costretti a dare forfait per le sfide dell’Italia di Mancini. In vista del Genoa, il capitano giallorosso potrebbe rientrare dal primo minuto, ma c’è ancora dubbio di condizione.

Immobile
Immobile © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan e Juventus, giorni decisivi: c’è l’incontro con Raiola

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Calciomercato, da Pogba a Villar: parla Quiles Boix

Allegri invece cerca riscatto dopo un inizio di stagione non particolarmente esaltante. Il tecnico livornese dovrà fare i conti con le condizioni di Paulo Dybala, attaccante argentino che ha ricevuto una botta nella sfida contro l’Uruguay e non ha giocato neanche un minuto in occasione della classica sudamericana contro il Brasile. Alla Vecchia Signora mancherà anche Federico Bernardeschi, fuori almeno 10 giorni, ed anche il ritorno di Giorgio Chiellini è molto difficile in vista della Lazio.

Inter e Milan, Inzaghi spera, ma perde pezzi. Pioli, problema sulle fasce

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, spera nel rientro di gran parte dei suoi nazionali nonostante lo scorso weekend prospettasse uno scenario decisamente peggiore. Primo punto: Stefan de Vrij salterà sicuramente il Napoli e, con ogni probabilità, anche lo Shakhtar Donetsk di Roberto De Zerbi. Il giocatore olandese ha accusato un problema muscolare contro il Montenegro e dovrà rinunciare a due gare decisamente cruciali. Sanchez anche è out, il cileno dovrà stare fermo per diverso tempo, mentre l’ex Lazio potrà probabilmente contare sui rientri di Dzeko e Bastoni, nonostante i loro problemi nei ritiri delle nazionali, così come Lautaro Martinez, centravanti argentino.

LEGGI ANCHE >>> Incontro per la firma: svolta improvvisa in casa Inter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, l’Inter tenta il super colpo | Contatti in corso

Pioli e i campioni: "Quando trovi certi giocatori diventa un problema"
Stefano Pioli © LaPresse

Sull’altra sponda del Naviglio, Stefano Pioli, leader del campionato italiano di Serie A, è alle prese con le tegole sulle fasce. Fode Ballo-Toure, riserva di Theo Hernandez, si è infortunato con il Senegal, mentre ci sono problemi soprattutto per Davide Calabria, terzino destro della squadra rossonera. Il giocatore classe 1996, convocato da Roberto Mancini, è stato costretto a dare forfait. Entrambi i giocatori sono alle prese con dei guai muscolari, una situazione davvero complicata per i rossoneri. Infine, passando al Napoli di Luciano Spalletti, non dovrebbero esserci particolari problemi. Oltre a qualche esercizio di scarico infatti, l’unico vero assente è Diego Demme, alle prese con il Covid.