Calciomercato Juventus, Morata tra addio e riscatto | Dal sogno Kane al ritorno di Kean

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09
Calciomercato Juventus, caccia al bomber: da Icardi a Kean
Kane, Morata e Kean © Getty Images

Contro il Benevento un’altra bocciatura per Alvaro Morata che dovrà giocarsi la permanenza alla Juventus, mentre il club pensa anche ad altri numeri 9 

Ancora una delusione per la Juventus che nell’ultimo fine settimana ha raccolto una pesante sconfitta casalinga contro il neopromosso Benevento, che stronca sul nascere le velleità di rimonta scudetto degli uomini di Pirlo. Tra i tanti problemi manifestati dai bianconeri contro i campani, ma non solo, c’è la sterilità offensiva al di fuori di Cristiano Ronaldo. Quando il cinque volte Pallone d’oro non va a segno l’attacco fatica, in particolare nella figura di Alvaro Morata. Lo spagnolo era tornato la scorsa estate a Torino con un pesante prestito con diritto di riscatto, ma i numeri di questa stagione inducono la stessa Juventus a riflettere sul futuro dell’ex Atletico Madrid. Deludente per larghi tratti, con un totale di appena 7 reti in Serie A (16 considerando tutte le competizioni), il numero 9 spagnolo potrebbe anche non restare e la dirigenza piemontese è costretta a guardarsi intorno. Dalla suggestione Kane al ritorno di Kean, passando per Icardi e Milik: i bomber accostati alla Juventus. 

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, deciso il futuro di Morata

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Icardi con l’addio di CR7 | Futuro segnato

Calciomercato Juventus, Morata è in bilico: i possibili sostituti

Calciomercato Juventus, caccia al bomber: da Icardi a Kean
Alvaro Morata © Getty Images

Morata in questa annata ha avuto problemi fisici, ma sta anche vivendo un’involuzione tecnica che sta portando ad una riflessione il club. Il futuro dell’ex Chelsea è in bilico e la Juventus può rinnovare il prestito per altri dodici mesi versando 10 milioni di euro nelle casse dell’Atletico Madrid, ma potrebbe anche decidere di chiudere prima il rapporto qualora il ragazzo non dovesse convincere in questo rush finale. Nell’ipotesi, al momento comunque complicata, di un addio già a giugno la Juventus dovrebbe così guardarsi intorno a caccia di un’idea.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, traballa la panchina di Pirlo | Due nomi in pole

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, doppio colpo italiano | Scambio per Locatelli

Il sogno di tutti resta Erling Haaland sul quale però c’è una concorrenza inaudita, senza contare che per costi potrebbe avere una parvenza di buona riuscita solo con l’addio anche di Ronaldo. Tra i sogni per il ruolo di 9 c’è il solito Harry Kane, bomber inglese del Tottenham che potrebbe andare a caccia di successo in un club di caratura superiore rispetto agli ‘Spurs’, anche se il cartellino del ragazzo tocca vette molto elevate. Su di lui ad ogni modo c’è anche l’occhio vigile del PSG dell’ex tecnico Mauricio Pochettino, che lo apprezza molto e che potrebbe metterlo al centro del suo progetto offensivo.

Calciomercato Juventus, caccia al bomber: da Kean a Icardi

Calciomercato Juventus, caccia al bomber: da Icardi a Kean
Mauro Icardi © Getty Images

Con Neymar e Mbappe intoccabili, a meno di offerte stratosferiche, il PSG potrebbe invece cambiare dunque il numero 9 liberando nel caso Mauro Icardi con la giusta proposta. Il centravanti argentino non sta vivendo una grande stagione, con appena 7 reti tra tutte le competizioni. Numeri in netto ribasso rispetto agli anni interisti, ma anche in relazione a quanto fatto vedere nella prima stagione parigina. Icardi piace in Italia anche alla Roma come post Dzeko e potrebbe sentire la mancanza della Serie A.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | ESCLUSIVO Cobolli Gigli: “Allegri non torna. Se la Juventus svende Ronaldo…”

Nostalgia di casa non sembra averne invece Moise Kean che al Paris, al contrario del collega sudamericano, sta trovando la propria consacrazione proprio al fianco di Mbappe. Il destino dell’ex bianconero è in bilico tra il riscatto a Parigi ed un momentaneo ritorno all’Everton in attesa di nuova collocazione. Nel caso di questa seconda ipotesi non sarebbe da escludere un tentativo di riportarlo a Torino da parte della stessa Juventus. Un rientro in Italia sarebbe anche quello di Arkadiusz Milik, spesso accostato ai bianconeri prima del suo passaggio al Marsiglia che sembra proprio una tappa momentanea della sua carriera, attraverso la quale sta compiendo il proprio rilancio dopo mesi bui.

Una soluzione di lusso a parametro zero potrebbe essere Sergio Aguero, che ha però costi di ingaggio elevati e piace a mezza Europa, mentre in ultima istanza potrebbe essere preso in considerazione anche il profilo di Duvan Zapata che sta tornando sui suoi livelli alla corte di Gasperini nonostante l’alternanza con Muriel e qualche problema fisico di troppo.