Milan, retroscena Foyth per Piatek al Tottenham: le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

Il centravanti polacco è l’indiziato principale per sostituire l’infortunato Kane nell’undici di Mourinho

CALCIOMERCATO MILAN PIATEK TOTTENHAM FOYTH WANYAMA – Krzysztof Piatek, dopo solo un anno, potrebbe lasciare il Milan. La pista Tottenham, a caccia di un centravanti dopo l'infortunio del capitano Harry Kane (che starà fuori per alcuni mesi), è decisamente calda, tanto che il 'Sun' dà per concluso l'accordo tra le società e col giocatore e prevede l'ufficialità dell'operazione da 33 milioni di euro entro le prossime quarantotto ore. Nel frattempo, nella serata di ieri si è parlato di una proposta degli 'Spurs', rifiutata da Maldini e Boban, pronti ad inserire nella trattativa come contropartite tecniche due calciatori: il 28enne centrocampista Victor Wanyama e il 21enne difensore Juan Foyth. I rossoneri, nel caso in cui dovessero decidere di cedere Piatek, lo farebbero solo di fronte ad un'offerta economica importante, anche per rientrare dell'investimento da 35 milioni fatto dodici mesi fa. QUI tutti gli ultimi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, il difensore lo manda il 'nemico' Mourinho!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, ESCLUSIVO: offerto un giocatore del Bayern

Calciomercato Milan, Foyth a parte: la situazione

Dunque, come detto, il Milan è pronto a prendere in considerazione offerte senza contropartite tecniche per Piatek. Ma non è detto che, dopo aver definito questo affare, non possa tornare a bussare a casa Tottenham per uno di questi calciatori. In particolare, riportano indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, per quanto riguarda Juan Foyth. La società rossonera, che ha ceduto Caldara all'Atalanta e deve fare a meno dell'infortunato Leo Duarte, sta cercando un difensore centrale. Jean-Clair Todibo appare diretto verso lo Schalke 04, mentre si sta valutando l'opzione Simon Kjaer. Ieri c'è stato un incontro con gli agenti del centrale del Liverpool, Dejan Lovren, ma Foyth potrebbe tornare ad essere un obiettivo nei prossimi giorni. Il calciatore argentino, con passaporto comunitario, piace alla dirigenza meneghina e tra oggi e domani Mourinho deciderà se lasciarlo partire, o meno. Dunque, resta un'opzione valida per la difesa del Milan, una pista da tenere in considerazione. A breve ne sapremo di più, vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, scatta la rivoluzione: Allegri in panchina!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter e Milan, incontro per il super scambio