CM.IT a TIRANA | Roma-Feyenoord, Zaniolo dall’inizio: giallorossi allo stadio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:21

Roma-Feyenoord, oggi la finale di Conference League a Tirana: Calciomercato.it vi accompagna nella diretta con tutte le notizie sull’evento

Questa sera, alle ore 21, a Tirana, la finale di Conference League tra Roma e Feyenoord. Appuntamento attesissimo da tutti i tifosi giallorossi, che tornano in una finale europea per la prima volta dal 1991 e sognano un trionfo continentale per bagnare positivamente la prima stagione romanista di Mourinho.

DIRETTA CM.IT a TIRANA | Roma-Feyenoord, Zaniolo dall'inizio: che entusiasmo all'Olimpico
Tifosi Roma (Foto CMIT)

Ieri, Calciomercato.it vi ha raccontato la vigilia del match. Anche oggi, una lunga diretta per accompagnarvi alla sfida di questa sera, con tutti i contributi e le ultime notizie dai nostri inviati Daniele Trecca e Francesco Iucca.

19.21 – L’autobus della Roma è arrivato allo stadio di Tirana.

19.00 – I tifosi della Roma sono arrivati da circa mezz’ora nei pressi dello stadio, ancora in attesa di poter entrare.

18.45 – Tifosi d’eccezione in arrivo per la Roma, dal tecnico Serse Cosmi, passando per l’attore Edoardo Leo al famosissimo cantante, Blanco.

18.15 – A Tirana partito il corteo dei tifosi, dei gruppi, dalla fanzone allo stadio, ma grande è anche l’entusiasmo all’Olimpico, che sarà colmo di supporters giallorossi.

17.35 – Novità di formazione: ci sono grosse possibilità di vedere dall’inizio Nicolò Zaniolo

16.55 – Mancano poco più di quattro ore alla finale di Conference League tra Roma e Feyenoord. Alla fanzone giallorossa si preparano per accogliere i tifosi senza biglietto che assisteranno al match nell’anfiteatro allestito con il maxi schermo. L’altra attesa è invece tutta per il corteo che a breve partirà in direzione stadio.

16.50 – Il calcio d’inizio si avvicina ed è partita anche la caccia al biglietto last minute: prezzi fino a 800 euro.

16.30 – Roma-Feyenoord, Totti a Tirana: pranzo con Ceferin, la federcalcio e il governo albanese. Tutte le ultime del pomeriggio. 

16.00 – Francesco Totti è a Tirana ed è arrivato poco prima di mezzogiorno per poi andare direttamente al pranzo organizzato dalla federazione a cui ha preso peraltro parte anche il premier albanese Edi Rama.

15.00 – I tifosi della Roma rimpatriati, secondo le ultime informazioni che ci arrivano da Tirana, sono 74.

14.15 – Roma, la questura fa un passo indietro: il comitato per l’ordine e la sicurezza ha rivisto la sua decisione in merito ai trasporti. Tram e bus rispetteranno il normale orario del servizio.

13.45 – La fanzone della Roma si popola. In questo minuti sono arrivati con le navette anche i gruppi di tifosi che si sono imbarcati stamattina da Fiumicino. Da qui il corteo verso lo stadio, un percorso di circa 10 minuti.

13.40 – La fanzone giallorossa è caldissima a Tirana: nel bar parte l’inno ‘Roma, Roma’ e tutti cantano a squarciagola: roba da finale.

13.10 – Nelle prossime ore, a Tirana, l’arrivo delle navette con i tifosi della Roma che sbarcheranno oggi da Fiumicino.

13.05 – Manca sempre meno alla finale di Conference League: vi mostriamo i punti nevralgici della fanzone giallorossa nel parco nazionale di Tirana.

12.30Mourinho ieri ha provato Sergio Oliveira con Cristante, ma l’impressione è che voglia puntare su Mkhitaryan dall’inizio nonostante le condizioni non ottimali del centrocampista armeno.

11.40 – Intanto cambiano i programmi anche per i tifosi. Il meeting point a Sud dello stadio – da dove era prevista la partenza del corteo verso lo stadio nel pomeriggio – al momento non accoglierà i tifosi della Roma in arrivo anche dai tanti charter e voli di linea di questa mattina da Fiumicino, che nel frattempo ha registrato parecchio caos vista l’affluenza. Le navette che porteranno i sostenitori giallorossi dovrebbero fare tappa direttamente alla fanzone nel parco nazionale di Tirana e da lì in direzione stadio.

11.15Esodo di tifosi dall’Italia e dall’Olanda, molti senza biglietto: scatta l’allarme scontri per la finalissima di Tirana.

10.30 – Nella notte sono stati rimpatriati 51 tifosi della Roma, spediti sui traghetti partiti da Durazzo dopo gli scontri che hanno visto coinvolti anche diversi sostenitori giallorossi. Alcuni di loro sono stati fermati, hanno ripreso i loro effetti personali in hotel (molti alloggiavano a Durazzo) e sono tornati subito in Italia.

ORE 10.25Ieri sera vi abbiamo raccontato dei disordini nel centro di Tirana, ulteriori aggiornamenti in merito. Il bilancio dei fermati è di 60 persone, una quindicina i feriti. Il grosso dei tafferugli è avvenuto tra i tifosi del Feyenoord e la polizia, ma ci sono stati anche scontri che hanno coinvolto i tifosi della Roma.

ORE 10.20 – Prosegue l’organizzazione della sfida, già bloccate dalla notte diverse strade limitrofe all’Arena Kombetare.

ORE 10.15 – Continuano ad arrivare a Tirana tifosi della Roma. Attesi diversi voli charter dalla Capitale, oggi raggiungeranno la città anche i supporters giallorossi che ieri erano arrivati in nave a Durazzo.

dagli inviati Daniele Trecca e Francesco Iucca