Allegri ‘gelato’ dalla Juventus, annunciata la decisione a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:21

La Juventus potrebbe prendere una decisione imprevista sul mercato, deludendo le aspettative di Massimiliano Allegri

Giorni di gennaio piuttosto caldi per la Juventus, che cerca di muoversi sul mercato al netto di una situazione finanziaria non semplice e che sul campo è attesa da impegni importanti. Domenica, a San Siro, appuntamento fondamentale contro il Milan, un big match che per i bianconeri metterà in palio punti pesantissimi per la rincorsa alla zona Champions.

Allegri 'gelato' dalla Juventus, annunciata la decisione a sorpresa
Massimiliano Allegri © LaPresse

In tema di mercato, numerose le situazioni da monitorare con attenzione. Il rinnovo di Dybala è stato momentaneamente congelato, occhio agli altri movimenti relativi al reparto offensivo. L’infortunio di Chiesa ha complicato i piani del club, per Morata la situazione è sempre la stessa: niente addio senza un sostituto. Le idee di Allegri sarebbero ancora diverse, ma la finestra di mercato invernale potrebbe concludersi con una grossa delusione per lui.

Calciomercato Juventus, l’annuncio su Allegri e Morata: “Il tecnico non sarà accontentato”

Allegri 'gelato' dalla Juventus, annunciata la decisione a sorpresa
Alvaro Morata © LaPresse

Lo spiega il giornalista Paolo Bargiggia, intervenuto a ‘1 Football Club’, programma sull’emittente ‘1 Station Radio’. Bargiggia, oltre a spiegare che Dybala resterà probabilmente alla Juventus e che l’Inter non è una minaccia, ha affermato che i bianconeri potrebbero, alla fine, non prendere alcun attaccante, frustrando i desideri dell’allenatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, il rifiuto improvviso fa saltare l’accordo

“Nei piani di Allegri c’è di utilizzare Morata come attaccante esterno al posto di Chiesa e trovare una punta. Lo spagnolo quindi resterà. Ma – ha aggiunto, confermando le anticipazioni di Calciomercato.it sulle difficoltà con Icardi e con il Psg – con Icardi non si fa nulla: la Juventus non vuole l’obbligo di riscatto e lui non vorrebbe spostarsi per sei mesi. Restano Martial, che però non scalda molto, Aubameyang e Azmoun. La Juve potrebbe non accontentare Allegri e decidere di arrivare così fino a fine stagione”.