Calciomercato Juventus, il giallo continua: “Loro ci sperano”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55

Impegnata nella rincorsa ad un posto in Champions League, la Juventus sta programmando anche il futuro, tra entrate ed uscite: un giallo agita i tifosi

La vittoria contro la Roma, in rimonta da 3-1 a 3-4, ha ridato entusiasmo alla Juventus di Massimiliano Allegri e nuovo vigore nella corsa ad un posto nella prossima edizione della Champions League.

Calciomercato Juventus, il giallo continua: "Loro ci sperano"
Nedved e Arrivabene ©️ LaPresse

Nel frattempo, però, è arrivata una bruttissima notizia proprio dallo stadio ‘Olimpico’ di Roma: la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro di Federico Chiesa, per lui stagione finita e problema serio per la squadra bianconera e per la Nazionale italiana di Roberto Mancini, impegnata nel marzo prossimo nei playoff di qualificazione ai Mondiali del 2022 che si disputeranno in Qatar. Una situazione che, con ogni probabilità, costringerà la dirigenza del club torinese ad intervenire in questa sessione di calciomercato di gennaio.

LEGGI ANCHE>>>CM.IT | Juve, tempistiche sbagliate e costo triplicato: Bruno Guimaraes tra ultime e retroscena

Tra i tanti nomi che circolano, ieri si è parlato con insistenza di Sardar Azmoun, 27enne attaccante iraniano in scadenza di contratto a giugno con lo Zenit San Pietroburgo, avversario nella fase ai gironi della Champions League. Ma non è chiaramente l’unica questione sul tavolo della dirigenza guidata dal presidente Andrea Agnelli, col vice presidente Pavel Nedved e l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene. Si discute, infatti, anche della questione rinnovo contrattuale del numero 10 e capitano, Paulo Dybala, in scadenza il 30 giugno prossimo.

Juventus, il rinnovo di Dybala continua ad essere un giallo

Quando sembrava ormai prossima la firma sul nuovo contratto, fino al 2026 da 10 milioni di euro a stagione, è arrivato uno stop improvviso. Poco prima del match contro la Roma, l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene ha esplicitato la volontà di tornare a sedere al tavolo delle trattative con l’entuorage di Paulo Dybala nel mese di febbraio. Nel frattempo, aumentano i dubbi da parte di tifosi e addetti ai lavori sulla felice conclusione della trattativa.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, offerta al ribasso: svolta Dybala

Juventus, il rinnovo di Dybala continua ad essere un giallo
Paulo Dybala ©️ LaPresse

Ai microfoni di ‘Top Calcio 24’, il giornalista Matteo Caronni ha parlato di uno scenario che potrebbe cambiare tutte le carte in tavola: “I dirigenti della Juventus quasi sperano che Dybala firmi per un’altra squadra, così da potersi giustificare davanti ai tifosi. Per me, Dybala, ad oggi, non ha un’alternativa alla Juventus. Mi ricorda molto la situazione di Calhanoglu, prima del malore di Eriksen. La Juve sa già che il prossimo mercato, lo farà con la cessione di de Ligt, ma prima si dovrà concretizzare, non è una cosa già fatta”. Ancora poche settimane e ne sapremo di più.