Caso Salernitana, il ds Fabiani: “Chiesta proroga” | Annuncio su Lotito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47

Il caso Salernitana continua a tenere banco negli uffici della Lega Serie A: sulla questione è intervenuto il ds dei granata Fabiani

Sono giorni importanti per capire quale sarà il futuro della Salernitana e della Serie A 2021/22. La situazione è alquanto paradossale e potrebbe creare un precedente riguardante la norma sulle comproprietà. Il club granata, ora sotto la gestione dei trustee, non ha ancora trovato un nuovo acquirente e la scadenza per la cessione è fissata al 31 dicembre.

Salernitana Lotito
Salernitana © LaPresse

Come vi abbiamo raccontato su Calciomercato.it, domani è in programma una nuova riunione in FIGC per stabilire la possibile proroga di tale scadenza. Lo volontà dei club è quella di venire incontro alla neopromossa, come confermato dal presidente della Lega Paolo Dal Pino. Nonostante ci sia l’interesse di nuove cordate anche con solvibilità più importante, ormai appare improbabile che possa arrivare un’offerta ufficiale pronta per essere accettata entro pochi giorni. Sulla delicata questione ha detto la sua il ds della Salernitana Angelo Fabiani ai microfoni di ‘Radio anch’io sport’.

LEGGI ANCHE>>> Milan-Napoli, Casarin scatenato sul gol di Kessie | Scoppia la polemica in diretta radio

Salernitana, il ds Fabiani: “Qualcosa non ha funzionato. Prossimo anno Lotito? Lo escludo assolutamente”

Salernitana Lotito
Lotito © LaPresse

Hanno tempo (i trustee, ndr) fino al 31 dicembre per cedere la società – esordisce Fabiani -. Presso la Lega ci siamo già fatti portavoce chiedendo una proroga affinché si termini questo campionato per poi avere un imprenditore pronto a prendere la squadra. In classifica la situazione latita, ma economicamente finiremo i bilanci con un attivo importante. Non è una società sofferente dal punto di vista economico. Acquirenti? Ci sono state tante manifestazioni d’interesse, c’è stato qualcosa che non ha funzionato. Non si capisce come una società che finisce in attivo con milioni di euro non trovi alcun avvicinamento“.

LEGGI ANCHE>>> CM.IT | La Roma, Freuler e il 31 dicembre: la situazione

Fabiani prosegue commentando anche un possibile ritorno di Lotito il prossimo anno: “Non abbiamo fatto spese assurde, produciamo utili e non abbiamo debiti verso terzi. A fine campionato avremo qualcosa come 20 o 30 milioni di euro nelle casse. Prossimo anno con Lotito? Lo escludo nella maniera più assoluta. C’è molta disinformazione. I tifosi pagano il biglietto e possono mandare a quel paese chi vogliono. Oggi è inutile prendersela con Lotito o Mezzaroma siccome non c’entrano più nulla con la Salernitana“.

Infine un passaggio su Castori e Colantuono: “Penso che il problema non siano loro due. Il problema oggi è trovare una proprietà che dia continuità al lavoro fatto negli ultimi anni. È una partita ancora tutta da giocare”.