Calciomercato, non solo Aguero | Da CR7 e Dybala a Ibra: il punto sugli attaccanti in bilico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15
Calciomercato | Aguero, Ibrahimovic, Ronaldo e Dybala: attaccanti in bilico
Aguero, Ronaldo e Ibrahimovic © Getty Images

Da Aguero e Ibrahimovic alle situazioni di Cristiano Ronaldo, Dybala e Morata in casa Juventus: le ultime sugli attaccanti in bilico in vista del calciomercato estivo

La notizia era nell’aria ormai da settimane, ma ieri sera è arrivata anche l’ufficialità: Sergio Aguero non rinnoverà il contratto in scadenza con il Manchester City e a giugno lascerà il club inglese. L’attaccante argentino è solo il primo di diversi big in bilico che potrebbero cambiare maglia nella prossima estate. Restano infatti in scadenza a giugno anche Messi e Depay, mentre in Serie A tengono soprattutto banco le situazioni di Cristiano Ronaldo e Dybala e di Zlatan Ibrahimovic, anche lui in scadenza con il Milan. Da Aguero e Ibra a CR7, Dybala e Morata: il punto sugli attaccanti in bilico in vista della sessione estiva di calciomercato. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Inter, Festa: “In queste condizioni Zhang deve vendere”

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

Calciomercato Juventus, da Cristiano Ronaldo e Dybala a Morata: le ultime sull’attacco

La prima questione da risolvere in casa Juve è quella legata al futuro di Cristiano Ronaldo. Come raccontato da Calciomercato.it, fonti vicine al portoghese hanno confermato negli ultimi giorni che il suo desiderio è quello tornare al Real Madrid quanto prima, costi quel che costi. E che i contatti con i ‘Blancos’ sono già stati avviati. Dalle parti di Florentino Perez, però, al momento tutto tace: le porte per il ritorno del cinque volte Pallone d’Oro si riaprirebbero solo nel caso in cui il club spagnolo non riuscisse ad arrivare a Mbappé o Haaland nemmeno in questa sessione di mercato. Bisognerà dunque attendere per conoscere il futuro del portoghese, così come per quello di Dybala. La ‘Joya’, infatti, è in scadenza di contratto nel giugno 2022 e la trattativa con la dirigenza bianconera per il rinnovo è ancora ferma. Continuano così a rincorrersi rumors e indiscrezioni riguardo al suo possibile addio già in estate: l’argentino potrebbe essere ceduto soprattutto tramite scambio ad un anno dalla scadenza del contratto.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Napoli, Mertens out con il Belgio: obiettivo Juventus

Calciomercato | Aguero, Ibrahimovic, Ronaldo e Dybala: attaccanti in bilico
Ronaldo e Dybala © Getty Images

Infine, in bilico c’è anche Alvaro Morata: l’attaccante spagnolo sicuramente non sarà riscattato per 45 milioni di euro nella prossima estate, con la Juve che con ogni probabilità prolungherà il prestito di un ulteriore anno, a fronte di altri 10 milioni, come da accordi con l’Atletico Madrid. La permanenza in bianconero a titolo definitivo si deciderà dunque nella prossima stagione: anche il 28enne resta in bilico.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | ESCLUSIVO Cobolli Gigli: “Allegri non torna. Se la Juventus svende Ronaldo…”

Calciomercato, da Ibrahimovic ad Aguero e Depay: gli attaccanti destinati ad infiammare la sessione estiva

Oltre ad Aguero, già accostato alla Juventus e all’Inter, sono in scadenza di contratto a giugno anche Ibrahimovic e Depay. Il rinnovo dell’attaccante svedese dipenderà con ogni probabilità dalla qualificazione del Milan alla prossima Champions League, mentre per l’olandese sembra essere l’estate giusta per lasciare Lione. Già vicino all’addio nell’ultimo calciomercato estivo, l’ex Manchester United è seguito anche dalle big italiane, Juve su tutte, con il Barcellona di Koeman che è ancora in pole per la sua firma a parametro zero. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato, Passerini: “Il Milan pagherà caro il rinnovo di Donnarumma”

Calciomercato | Aguero, Ibrahimovic, Ronaldo e Dybala: attaccanti in bilico
Zlatan Ibrahimovic © Getty Images

Infine, resta da risolvere anche il futuro di Lionel Messi: il numero 10 blaugrana è sempre in scadenza nel prossimo giugno, ma il ritorno di Laporta alla presidenza del club potrebbe convincere l’argentino a rinnovare e legarsi di fatto a vita alla società catalana. Vi terremo aggiornati.