Calciomercato Juventus, dubbi su Morata e Dybala | Da Depay al sogno proibito Haaland

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14
Calciomercato Juventus, il punto sull'attacco: da Ronaldo a Morata e Dybala
Morata Depay e Ronaldo ©️ Getty Images

Nonostante la presenza di Cristiano Ronaldo l’attacco della Juventus presenta numeri piuttosto deludenti. I dubbi da Morata al rinnovo di Dybala fino al futuro del reparto: tutti i nomi 

La stagione della Juventus continua ad essere troppo incostante. I risultati dei bianconeri si alternano con spaventosa regolarità ed hanno fin qui prodotto una distanza difficile da colmare in classifica in Serie A dall’Inter capolista. A preoccupare è soprattutto il rendimento dell’attacco, decisamente troppo Cristiano Ronaldo dipendente, e comunque lontano dai numeri della concorrenza. La compagine di Pirlo presenta infatti il peggior attacco, in termini realizzativi, delle prime sei della classifica di Serie A, con una distanza di addirittura 10 gol dall’Atalanta e ben 15 dall’Inter. Numeri in contrapposizione forte con le alte ambizioni della Juventus che a fine stagione dovrà fare inevitabili riflessioni sugli attuali interpreti a disposizione. Dal riscatto di Morata al rinnovo di Dybala fino all’ingaggio pesante di Cristiano Ronaldo: i bianconeri si proiettano al futuro.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV – Juventus, da Arthur a Dybala e Morata: ultime con vista Porto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Dybala | Doppio colpo in attacco 

Calciomercato Juventus, tra dubbi e certezze: il futuro di Morata, Dybala e Ronaldo

Calciomercato Juventus, il punto sull'attacco: da Ronaldo a Morata e Dybala
Alvaro Morata ©️ Getty Images

La certezza assoluta dell’attacco della Juventus è senza dubbio Cristiano Ronaldo. Il portoghese, costretto agli straordinari dalla contemporanea e costante assenza dei compagni di reparto, sta comunque andando a segno con buona regolarità riconquistando anche la momentanea vetta della classifica marcatori. Il dato in controtendenza con i numeri personali di CR7 arriva però dal computo totale di squadra in quanto la Juve nel triennio del cinque volte pallone d’oro ha segnato meno rispetto al triennio precedente. A incidere inoltre sulla presenza di Ronaldo in bianconero è il pesante ingaggio del fenomeno di Funchal, che potrebbe spingere Agnelli a fare qualche riflessione sulla sua permanenza. Lo stesso Ronaldo avrebbe i primi dubbi nonostante resti l’uomo più determinante della rosa di Pirlo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, rosso shock in bilancio: ecco tutte le cifre

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rinnovo Dybala in stallo | L’addio si avvicina

Se Ronaldo va a segno con regolarità non si può dire lo stesso dei compagni di reparto. Alvaro Morata, dopo una prima metà di stagione da intoccabile assoluto, ha iniziato un lento declino tra problemi fisici ed uno score decisamente troppo magro. Lo spagnolo ha dato il meglio di se nel girone di Champions, mentre in campionato è fermo a sole 4 reti, troppo poco per essere il numero 9 della Juventus. Appare dunque più lontana l’ipotesi di un riscatto già la prossima estate. Serpeggiano infatti i primi dubbi sulla bontà dell’affare ed è più semplice ipotizzare un rinnovo del prestito per un’altra stagione al costo di altri 10 milioni di euro, rimandando così di un anno la decisione sul riscatto del centravanti.

Sotto esame anche Paulo Dybala che dopo un’annata da MVP sembra finito in un vero e proprio incubo. Il numero 10 l’anno scorso fu decisivo al pari di Ronaldo, mentre quest’anno ha passato più tempo ai box che in campo. Rarissimi sprazzi del talento che fu, e troppe assenze per poter portare a compimento il pesante rinnovo che avrebbe voluto la ‘Joya’ che è al lavoro per tornare a disposizione, con la speranza di aiutare i suoi contro il Porto nel ritorno di Champions. Ad oggi il prolungamento contrattuale appare totalmente congelato e la possibilità che in estate sia di nuovo sul mercato si fa sempre più concreta. Con la giusta offerta economica, magari dalla Premier, la Juventus potrebbe anche decidere di separarsi da Dybala che andrà comunque valutato al suo rientro in campo.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV – Calciomercato Juventus, Gamba: “Pirlo deludente. Su Paratici e Marotta…”

Calciomercato Juventus, da Depay e Milik al sogno proibito Haaland

Calciomercato Juventus, il punto sull'attacco: da Ronaldo a Morata e Dybala
Depay ©️ Getty Images

Alla luce dei tanti dubbi che aleggiano sull’attacco bianconero, la dirigenza della Juventus sta iniziando a sondare il terreno per eventuali sostituti, soprattutto di Dybala e Morata. A gennaio è saltato l’affare Scamacca, ma un nuovo attaccante potrebbe arrivare nei prossimi mesi. Nel ruolo di fantasista potrebbe in corsa ci sarebbe anche il giovane trequartista, classe 2001 del Valencia, Kang-In Lee. Nel ruolo di centravanti, dopo gli accostamenti dei mesi scorsi, va sempre tenuto d’occhio Arkadiusz Milik, che in Francia al Marsiglia sta provando a rilanciarsi dopo mesi da spettatore in quel di Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo | Dubbio da 60 milioni

Il sogno proibito resta comunque Erling Haaland che piace però a praticamente tutte le big d’Europa e ha costi elevatissimi sotto tutti i punti di vista. Difficile dunque pensare al norvegese senza l’addio di Cristiano Ronaldo, che continua a pesare parecchio a bilancio. Raiola nelle scorse settimane ha svelato come ‘Solo dieci club al mondo hanno il potere economico per acquistarlo e quattro di loro sono squadre della Premier League’, motivo per cui è lecito pensare che la destinazione del golden boy del Borussia possa essere un’altra.

Altri profili made in Italy portano a Duvan Zapata ed Eldor Shomurodov, mentre per quanto riguarda l’usato garantito ci sono Lacazette e soprattutto Aguero a parametro zero, attaccanti che hanno comunque ingaggi importanti. Dalla Francia inoltre rispunta il nome di Mauro Icardi, momentaneamente chiuso dall’exploit di Moise Kean, e che potrebbe anche pensare ad un rientro in Serie A. Proprio dalla Ligue 1 c’è inoltre un altro futuro svincolato di lusso: Memphis Depay che piace molto anche al Barcellona.