Calciomercato, da Eriksen a Bernardeschi: il futuro in un mese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:06
calciomercato eriksen bernardeschi
Calhanoglu, Eriksen e Bernardeschi (Getty Images)

Da Eriksen a Bernardeschi, i calciatori che in un mese si giocano il futuro: le mosse di Juventus, Inter, Milan in vista del calciomercato

Ritorna la Serie A. Dopo la pausa per le Nazionali che ha lasciato più di uno strascico tra infortuni e positività al Covid, il campionato si riprende la scena per un tour de force che si concluderà sotto Natale. Un mese di impegni ravvicinati che faranno chiarezza sugli obiettivi delle venti squadre di A, chiarendo chi potrà davvero lottare per lo scudetto, chi dovrà limitarsi ad inseguire un posto in Europa e chi invece dovrà sudare le classiche sette camicie per strappare la salvezza. Sette partite, con in più le gare di coppe, durante le quali si deciderà anche il futuro di alcuni calciatori in bilico tra conferma e addio. Da Eriksen a Bernardeschi, passando per il caso Calhanoglu e il futuro di Milik: i calciatori che nel calciomercato di gennaio potrebbero cambiare squadra.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV – Calciomercato | Da Dybala a Calhanoglu e Lautaro: le ultime sui rinnovi

calciomercato eriksen inter
Eriksen (Getty Images)

Calciomercato Juventus e Inter, i nodi Eriksen e Bernardeschi

Il nodo più spinoso in casa Juventus è sicuramente quello di Federico Bernardeschi. L’ex Fiorentina sembra essere fuori dal progetto di Andrea Pirlo e già in estate la sua partenza era data per probabile. In questi mesi la situazione è tutt’altro che cambiata con il 26enne schierato in campo soltanto sei volte dall’allenatore bianconero e per appena 114 minuti. Troppo poco, soprattutto nell’anno degli Europei ed allora in questo mese Bernardeschi dovrà dimostrare di meritarsi più spazio. Altrimenti l’addio per lui sarà scontato.

bernardeschi juventus calciomercato
Bernardeschi (Getty Images)

Così come scontato sembra essere l’addio di Sami Khedira, fuori dalle liste consegnate dalla Juventus. Si aspetta soltanto l’accordo per la separazione e poi sarà addio.

Come addio potrà esserci tra Christian Eriksen e l’Inter. Arrivato neanche un anno fa, il trequartista danese è lontano dal prototipo di calciatore che piace ad Antonio Conte. Così le prestazioni non sono mai state all’altezza della fama dell’ex Tottenham che così alla riapertura del mercato potrebbe fare le valigie. Il 28enne potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio. Per lui si è parlato di Psg  (Paredes) ma anche Arsenal con il nome di Xhaka nell’agente di Ausilio, anche se per il centrocampo il preferito di Conte è Kante, come raccontato in esclusiva da Calciomercato.it. Poi c’è Skriniar che dovrà conquistarsi spazio, mentre per Vecino si aspetta l’offerta giusta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, scambio con Eriksen | Via libera già la scorsa estate

Calciomercato Milan e Napoli, Calhanoglu e Milik: situazioni diverse, stesso finale?

calhanoglu milan rinnovo
Calhanoglu (Getty Images)

Diverso è il caso del Milan e di Hakan Calhanoglu. Il trequartista turco è uno dei perni della squadra di Stefano Pioli e sta forse disputando la sua miglior stagione in rossonero. Il problema è rappresentato dalla scadenza del suo contratto a giugno. Le trattative per il rinnovo sono in questo momento arenate davanti alle richieste economiche del calciatore. Allora più che in campo, questo mese servirà a Milan e Calhanoglu per capire se si riuscirà a trovare un’intesa per andare avanti insieme.

In caso contrario, dovesse arrivare una buona offerta, un addio a gennaio è tutt’altro che da escludere. Sempre in rossonero, dovranno dimostrare di meritare un posto in rosa Andrea Conti e Hauge. Il primo, alle prese con gli infortuni, ha appena 22 minuti all’attivo in stagione; il secondo, invece, potrebbe essere ceduto in prestito per fare esperienza in Serie A.

Dal Milan al Napoli, che domenica affronterà proprio i rossoneri. Il caso spinoso è quello di Arek Milik: nessuna speranza, salvo colpi di scena, di poter vedere il campo da qui a gennaio ma la necessità di fare chiarezza su quel che sarà. Proposto lo scambio con Bernardeschi, ma gli azzurri riflettono mentre la Roma potrebbe tornare alla carica e magari spuntare un prezzo inferiore ai 20 milioni estivi. Proprio i giallorossi dovranno valutare diverse posizioni. C’è Diawara che gradirebbe un cambio squadra, mentre in caso di offerte sono pronti a fare la valigia Pau Lopez, Juan Jesus, Fazio e Pastore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Fabian Ruiz tra rinnovo e Real Madrid | Ultime CM.IT