PSG-Marsiglia, lite fra Neymar e Alvaro Gonzalez | Il comunicato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25
Psg-Marsiglia Neymar
Alvaro Gonzalez e Neymar (Getty Images)

Dopo la lite fra Neymar ed Alvaro Gonzalez nel turbolento finale di partita contro il Marsiglia, il PSG si schiera col brasiliano: “Basta razzismo”

La Ligue 1 del PSG è iniziata in maniera alquanto turbolenta: sconfitta e maxi-rissa nel finale di partita contro il Marsiglia. Ad accendere la miccia sarebbe stato un presunto insulto razzista da parte di Alvaro Gonzalez, indirizzato a Neymar. Il fuoriclasse brasiliano, dopo il match, ha attaccato il difensore spagnolo anche sui social e lo ha accusato di razzismo. Nella giornata di oggi, il club parigino ha diramato un comunicato ufficiale in cui ha preso le parti di Neymar, condannando qualsiasi comportamento in odore di razzismo.

LEGGI ANCHE >>>Psg-Marsiglia, Neymar ad Alvaro Gonzalez: “Razzista!”

Psg-Marsiglia Neymar
Payet e Neymar (Getty Images)

“Il Psg sostiene con forza Neymar, che ha confermato di essere stato vittima di insulti razzisti da parte di un avversario. Il club ricorda che non c’è spazio per il razzismo nella società, nel calcio o nelle nostre vite e invita tutti a schierarsi contro tutte le sue manifestazioni in tutto il mondo. Il Paris Saint-Germain conta sulla Commissione disciplinare della LFP per indagare e far chiarezza su questi fatti. Il Club è a sua completa disposizione per collaborare allo svolgimento delle indagini”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, addio Lautaro Martinez: summit in sede

Juventus, Pirlo ha discusso la tesi a Coverciano: ora ha il patentino