Coronavirus, UFFICIALE: ripartono Serie A e Coppa Italia | L’annuncio di Spadafora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:20
Coronavirus (Getty Images)

Tutti gli aggiornamenti legati al virus che sta flagellando l’Italia e il mondo

Dal recovery fund alla riapertura del calcio. Ore decisive in questa ‘Fase 2’ della lotta al Coronavirus per l’Italia che prova a spingere sull’acceleratore per il rilancio dopo le graduali riaperture: clicca qui per ulteriori aggiornamenti. Calciomercato.it segue in diretta gli aggiornamenti sul virus che sta flagellando l’Italia e il mondo.

LIVE

21.15 – Serie A, ripresa il 20 giugno: doppia ipotesi per il calendario

21.05 – Serie A, Spadafora sui match in chiaro: “Contatti in corso”

20.30 – Coppa Italia, subito semifinali e finale: in campo tra il 13 e il 17 giugno

20.20 – Serie A, Spadafora: “Giusto far ripartire, cè piano B e C con nuovo stop” – VIDEO CM.IT

19.30 – Bologna, anche il secondo test a cui si è sottoposto il membro dello staff tecnico rossoblù ha dato esito negativo.

19.25 – Vertice finito tra Governo, Figc e i rappresentanti del calcio: cresce la fiducia in vista della ripresa della Serie A. Spadafora pronto ad incontrare Conte

19.20 – UFFICIALE, riparte anche la Premier League: inizio con il botto e con una novità

19.00 – Turchia, UFFICIALE: è stato deciso che la Super Lig prenderà nuovamente il via il prossimo 12 giugno.

18.30 – Serie A, il Comitato Tecnico Scientifico approva il protocollo della Figc 

18.00 – IL BOLLETTINO UFFICIALE della Protezione Civile del 28 maggio. Boom di guariti, quasi 600 nuovi casi

17.30 – Attacco del presidente della Figc Gravina sul no di alcuni presidenti alla ripartenza per risparmiare sugli stipendi dei giocatori

16.00 – Anche la Premier League è pronta a tornare in campo. Spunta la data del possibile calcio d’inizio: il 17 giugno.

15.10 – In Danimarca è nato un nuovo progresso tecnologico che potrebbe rimodernare la battaglia al Coronavirus. Ecco un robot per i tamponi. 

14.30 – Segnali di normalità nel mondo del calcio arrivano dall’Ungheria con una prima sensibile svolta dal punto di vista dei tifosi: di nuovo allo stadio uno ogni cinque posti.

14.10Serie A, Castellacci: “Se non si riduce la quarantena impossibile completare la stagione”

13.00 – Coronavirus, UFFICIALE: il Fulham annuncia due positivi tra i calciatori

12.15 – Il Ministro Boccia: “Passaporto sanitario contro la Costituzione”. Botta e risposta con il presidente della Regione Sardegna Solinas.

11.30 – Nuove dichiarazioni del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia: “La vita notturna, le discoteche per noi veneti sono fondamentali per l’economia. Conto di riaprirle il 15 giugno. Ho aperto le spiagge il 18 e ho avuto ragione. Se gli indicatori sono buoni, a giugno apro cinema, teatri, tutto il circuito spettacoli. I miei veneti, quando era off limits recarsi in un ambulatorio, non avevano bisogno di andare dal medico per la ricetta: te la trovavi sul pc”.

11.00Formula 1, UFFICIALE: Gran Premio d’Olanda cancellato dal calendario 2020.

8.35 – Giornata decisiva per la Serie A. Oggi il vertice col Governo per la ripresa.

8.00 – Negli USA il numero totale di morti da inizio pandemia ha superato quota 100mila.

7.55 – Marche, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise, Basilicata sono le 8 regioni senza nuove vittime nelle ultime 24 ore.

7.30 – Nell’ultimo bollettino di ieri tornano a salire i numeri dei morti e dei contagi in Italia. In Lombardia il 67% dei nuovi positivi.