Juventus, Thiago Motta allo scoperto: “Lo comunicheremo insieme”

Thiago Motta fa festa con il suo Bologna e con i suoi tifosi: poi l’annuncio sul suo futuro che coinvolge la Juventus

La Juventus attende con ansia e speranza l’esito dell’incontro fissato tra il presidente del Bologna e Thiago Motta. Nella settimana che porta all’ultima giornata di campionato, ci sarà una riunione. Forse quella più importante della carriera del mister fino ad ora. A seguito del meeting formale, si tireranno le somme e si dipanerà uno dei seguenti scenari: permanenza a Bologna o addio.

Thiago Motta
Thiago Motta, allenatore del Bologna (LaPresse) Calciomercato.it

Il contratto che lega Thiago Motta al Bologna durerà fino al 2025, ma è chiaro che la società vuole accontentare le volontà dell’allenatore e capire se ci sono margini per proseguire l’avventura in Champions League insieme. La Juventus, nel frattempo, ha messo da tempo nel mirino il mister. E chiaramente, per la prossima settimana le idee della dirigenza bianconera saranno ancora più chiare. Tutto dipende dall’incontro tra Saputo e Thiago Motta. Nel frattempo, l’allenatore rossoblu ha comunicato una decisione sul futuro ai microfoni di DAZN, nel post-partita contro i bianconeri.

Thiago Motta sul futuro: “Parlo con il presidente”

Nel post-gara di Bologna-Juventus, il presidente Saputo ha annunciato che in settimana ci sarà questo fatidico e decisivo incontro con il tecnico. E anche Thiago Motta è voluto uscire allo scoperto con alcune dichiarazioni importanti: “Oggi è un giorno di grande festa e dobbiamo godercelo tutti insieme. Del mio futuro ne parleremo con il presidente. Quello che decideremo, lo comunicheremo insieme. Adesso è il momento del Bologna e bisogna continuare con quest’energia positiva e bellissima”.

Thiago Motta
Thiago Motta, allenatore del Bologna (LaPresse) Calciomercato.it

Dunque, quando ci sarà la conferenza stampa pre-gara di Genoa-Bologna, si avrà evidentemente un quadro molto più chiaro del futuro del mister. Tra l’altro, in una partita non banale. Thiago Motta, infatti, ha cominciato a farsi notare in Italia proprio grazie ai colori genoani e dopo una straordinaria stagione con Gasperini, passò all’Inter.

Così, altri pochi giorni e il mistero che avvolge la panchina bianconera sarà svelato. Sarà Thiago Motta il prossimo allenatore della Juve? Tutti gli indizi portano a lui, ma il Bologna è determinato a convincere il proprio allenatore a restare. D’altronde, è stato proprio lui l’artefice di una stagione memorabile, culminata con la qualificazione in Champions League.

Impostazioni privacy